Il fumo di sigaretta Linked attacchi di cuore in 50 primi del comune per le persone con Gene Variant

Maggio 21, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La sigaretta proverbiale dopo il giorno di San Valentino di coccole può interrompere prematuramente una storia d'amore, come nuovi elementi di prova emerge che un difetto comune in un gene aumenta significativamente il rischio di un fumatore di un attacco cardiaco precoce. I ricercatori dicono che fino al 60 al 70 per cento della popolazione ha un difetto del gene che offre un uno-due per i fumatori: In un recente studio pubblicato, forti fumatori con questa variante genetica comune sperimentato un attacco di cuore intorno all'età di 52.

"Abbiamo tutti sentito le storie: prozio di qualcuno ha fumato tre pacchetti di sigarette da quando aveva 14 anni, ed ora, all'età di 88, sta vivendo un fine, vita sana", ha detto Arthur Moss, MD, direttore del il programma di ricerca del cuore Follow-up presso l'Università di Rochester Medical Center. "Contrasto che con il vecchio vicino di 52 anni, che era anche un forte fumatore, e proprio la settimana scorsa, è sceso morto per un attacco di cuore. Perché è che alcuni fumatori sembrano influenzata dalla loro abitudine e anche sopravvivono gli individui sani, mentre molti altri fumatori subiscono significativi eventi cardiaci in età relativamente giovane? Pensiamo ora sappiamo perché. "

Secondo Moss, la risposta si trova è una deviazione comune del CETP gene (proteina di trasferimento del colesterolo estere), una proteina presente in tutte le persone che controllano il metabolismo del colesterolo. I fumatori con una forma comune di questo gene sono probabilità di subire un attacco di cuore 12 anni prima che un non-fumatore, mentre i fumatori che non svolgono questa variante sembra essere "protetto" e hanno lo stesso rischio di attacco di cuore, come non fumatori .




Mentre i geni sono stati a lungo legata a malattie, è stato solo di recente che i ricercatori sono stati in grado di iniziare a svelare la complessa interazione tra i geni e l'ambiente. Da capire come alcuni fattori ambientali come la dieta, i prodotti chimici e anche il fumo può influenzare come bene - o meno - di un particolare lavori gene, gli scienziati sperano di fornire nuovi approcci per contribuire a ridurre il rischio di una persona di malattia.

In questo caso, i ricercatori concentrato su CETP, che gestisce il livello di una persona di lipoproteine ​​ad alta densità (HDL), il "colesterolo buono". A differenza delle lipoproteine ​​a bassa densità (LDL), che si accumulano placca sulle pareti delle arterie e predispongono una persona ad attacchi di cuore o ictus, HDL aiuta filtro LDL dal sangue e scheggia le pareti delle arterie rivestimento placca.

Quando CETP ha un difetto comune, rende la proteina che controlla il lavoro HDL in overdrive. Questa proteina iperattiva più furiosamente "attacchi" HDL, romperlo in particelle più piccole che sono più facilmente eliminato dal sangue, portando ad una diminuzione dei livelli di HDL - e meno colesterolo buono.

"E 'questa la rimozione efficiente di HDL causata dal difetto del gene CETP che mette le persone a più alto rischio di insorgenza precoce della malattia di cuore", ha detto Moss. "Il problema diventa solo peggio per i fumatori che hanno questa forma di CETP, perché il fumo è noto per i livelli di HDL anche più bassi L'effetto cumulativo è un drastico calo dell'età tali i fumatori possono andare incontro a un attacco di cuore -. Circa una dozzina di anni prima di qualcuno che ha anche la variante, ma non fuma. "

Moss ha aggiunto che la ricerca aiuta a spiegare perché alcuni fumatori pesanti sembrano battere le probabilità quando si tratta di malattie cardiache.

"Se sei un fumatore e non portare la variazione CETP, si ha lo stesso rischio per le malattie cardiache, come un non-fumatore che trasportano lo stesso gene", ha detto. "Questi fumatori possono ringraziare i loro geni fortunati per non subire attacchi di cuore in giovane età."

Conclusioni Moss 'si basano su pazienti arruolati nello studio THROMBO, uno studio multicentrico che ha raccolto i campioni di sangue e anamnesi di pazienti che avevano subito il loro primo attacco di cuore nel 1990. I ricercatori sono stati in grado di recuperare i campioni di sangue congelati da 814 partecipanti allo studio per determinare se avessero la deviazione gene CETP. Altri risultati interessanti riguardanti i fumatori sono:

Quanto si fuma impatti il ​​rischio: i ricercatori hanno scoperto che i fumatori pesanti - quelli che fumano più di un pacchetto al giorno - sono suscettibili di soffrire di attacchi di cuore circa 12 anni prima rispetto ai non fumatori; per coloro che fumano meno di un pacchetto al giorno, la differenza di età è solo sei anni.

I fumatori possono recuperare il terreno perso in un anno di smettere di fumare. Coloro che avevano fumato più di un pacchetto al giorno guadagnato circa quattro anni in un anno di smettere, mentre quelli che avevano fumato meno di un pacchetto al giorno ha guadagnato circa sei anni.

Moss crede che il suo lavoro tocca un tema che sta diventando sempre più diffuso in tutti i campi della medicina.

"Quando eravamo più giovani, abbiamo imparato come i geni ci ha dato una certa capelli o colore degli occhi. Ma siamo sempre più scoprendo che la nostra capacità di districare i geni di una persona può aiutarci a capire perché alcuni ottenere determinate malattie e altri no. I wouldn ' t essere sorpreso se c'è una variazione del gene simile che predispone alcuni fumatori di altre malattie, come il cancro ai polmoni ", ha aggiunto.

Lo studio è stato pubblicato di recente negli Annali di non invasiva Electrocardiology. Altri autori includono Ilan Goldenberg, MD, Daniel Ryan, MD, Scott McNitt, Shirley W. Eberly, e Wojciech Zareba, MD, Ph.D.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha