Il fumo passivo colpisce funzione della vescica nei bambini, studio suggerisce

Aprile 20, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Secondo l'Environmental Protection Agency, i genitori sono responsabili del 90 per cento dell'esposizione dei bambini al ambientale (di seconda mano) fumo di tabacco. I bambini con le madri che fumano sono a ancora più elevato rischio di sviluppare disturbi di salute. In una presentazione presso l'American Urological Association Annual Meeting, i medici presso l'Università di Medicina e Odontoiatria del New Jersey-Robert Wood Johnson Medical School e Robert Wood Johnson University Hospital hanno dimostrato che di seconda mano fumo di sigaretta è stato associato con moderati a gravi sintomi della vescica irritativi nei bambini.

"La nostra ricerca mostra che l'esposizione al fumo di seconda mano di sigaretta aumenta il rischio di gravi disturbi urinari nei bambini, che potrebbero altrimenti essere ridotta o addirittura impedito", ha detto Joseph G. Barone, MD, un urologo pediatrico esperto, professore associato di chirurgia presso UMDNJ-Robert Wood Johnson Medical School e chirurgo-in-chief di Hospital di Bristol-Myers Squibb per bambini a Robert Wood Johnson University Hospital. "I nostri risultati sottolineano l'importanza di smettere di fumare per i genitori. I pediatri e medici di famiglia sono invitati a discutere con i genitori le opportunità che sono disponibili per smettere di fumare."

I bambini di studio compreso tra i 4 e 17 che hanno cercato la cura di un urologo pediatrico per irritativi sintomi di stoccaggio della vescica tra cui urgenza urinaria, aumento della frequenza urinaria e incontinenza. 28 per cento dei bambini nello studio sono stati esposti al fumo di tabacco ambientale. Più della metà dei bambini in studio aveva moderati a gravi sintomi, il 50 per cento dei quali sono stati esposti al fumo di sigaretta all'interno di una macchina e il 23 per cento dei quali ha avuto madri che hanno fumato. La presentazione ha osservato che la gravità dei sintomi maggiore con una maggiore esposizione al fumo di seconda mano; in bambini di età compresa da 4 a 10, l'aumento gravi sintomi urinari era significativo.




"Il fumo di sigaretta è una tossina ambientale e pericolosi per la salute dei bambini - particolarmente pericoloso per giovanissimi e bambini in età pre-pubere," ha detto il dottor Barone. "I genitori dovrebbero fare uno sforzo concertato per ridurre l'esposizione del loro bambino di fumare in luoghi confinati, soprattutto in casa e in auto. Smettere di fumare è l'opzione più sana per i bambini."

Il programma di urologia pediatrica, supervisionato dal Dr. Barone, presso l'Ospedale della Squibb bambini Bristol-Myers a Robert Wood Johnson University Hospital si è classificata 35 ° nella nazione in US News & World Report 2012-13 classifica degli ospedali migliori bambini America rilasciati giugno 5.

La ricerca è stata presentata da Kelly Johnson, MD, capo residente di urologia presso UMDNJ-Robert Wood Johnson Medical School. I dati vengono considerati pubblicazione preliminare e attesa.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha