Il matrimonio, l'educazione può contribuire a migliorare il benessere di adulti abusati da bambini

Giugno 10, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori che indagano le conseguenze a lungo termine di abusi sui minori hanno individuato alcuni fattori protettivi che possono migliorare la salute delle vittime nel corso della loro vita adulta.

Uomini e donne tra i 30 che erano stati abusati o trascurati da bambini segnalati salute mentale e fisica peggio rispetto ai loro coetanei non abusati. Ma essere sposati o che hanno diploma di scuola superiore tamponata la gravità dei loro sintomi.

I ricercatori hanno anche scoperto che gli adulti che hanno sperimentato abusi sui minori segnalati meno felicità e autostima, più rabbia e altri danni psicologici, indicando gli abusi sui minori ha effetti lunga l'ambito di già noto.




"Come si capisce di più di come gli individui a superare il trauma iniziale, siamo in grado di sviluppare programmi per sostenere e nutrire i bambini esposti ad abusi", ha detto Todd Herrenkohl, professore presso l'Università di Washington di scuola per assistenti sociali.

Herrenkohl è l'autore principale di due nuovi studi che hanno esaminato i fattori che possono mitigare il danno di maltrattamenti durante l'infanzia. Ha usato i dati dal Lehigh Longitudinal Study, che ha avuto inizio nel 1970 per valutare le conseguenze della violenza vivendo in giovane età.

I partecipanti furono coinvolti nello studio, se sono stati segnalati i loro genitori alle agenzie di benessere dei bambini per l'abuso o negligenza. I genitori sono stati anche chiesto una serie di pratiche disciplinari che sono considerate abusive, come schiaffi e lasciando un livido, calci, colpendo o mordere. Negligenza coinvolto privando i bambini di prima necessità, come il cibo, cure mediche e di igiene.

I partecipanti allo studio, ancor mix di uomini e donne, sono ora nella tarda 30s. Herrenkohl ei suoi collaboratori tornati in contatto con loro, e hanno intervistato più di 80 per cento dei partecipanti originali, circa la metà dei quali erano in precedenza abusato. I ricercatori hanno voluto sapere come i partecipanti sono stati dedito alla loro vita adulta e chiesto la salute mentale e fisica, uso di droghe e alcol, la qualità dei rapporti con la famiglia e gli amici, l'istruzione, l'occupazione e il benessere generale e la soddisfazione nella vita.

In uno studio pubblicato online 28 settembre sul Journal of Family Violence, Herrenkohl ei suoi co-autori hanno riferito che l'abuso infantile ha portato ad abusi peggiorare la salute mentale e fisica e sostanza in età adulta. Ad esempio, il 24 per cento dei bambini vittime di abusi segnalati da moderata a grave depressione - un livello che potrebbe essere debilitante - rispetto al 7 per cento dei partecipanti che non erano stati abusati.

Circa il 19 per cento dei sopravvissuti ha segnalato problemi con l'alcol sulle loro vite, mentre solo il 10 per cento dei partecipanti non abusati segnalato questi problemi.

Essere sposati o un diplomato di scuola in parte abbassato, ma non eliminare, il rischio per la depressione tra coloro che avevano subito abusi. I sopravvissuti che si sono laureati liceo avevano un rischio inferiore per problemi di alcol tutta la vita.

Sorprendentemente, lo status socio-economico di genere e la prima infanzia ha avuto poco a che sugli effetti a lungo termine di abuso. "L'aspettativa è che crescere in una famiglia con un reddito più elevato e status sociale più elevato sarà aiutare i bambini, ma il maltrattamento sui minori cancella questi vantaggi", ha detto Herrenkohl.

In un secondo studio, pubblicato nel numero di novembre della violenza e vittime e anche in base a interviste con gli adulti della Lehigh Longitudinal Study, Herrenkohl ei suoi co-autori esplorato rabbia predisposizione, l'autostima, il senso di indipendenza, la soddisfazione nella vita e altre misure di benessere che gli studi di abusi sui minori in genere ignorano. Il maltrattamento sui minori è stato collegato ad abbassare punteggi maggior parte di queste benessere misure rispetto ai punteggi da persone che non erano stati abusati.

"I risultati mostrano che gli effetti di maltrattamento si estendono oltre le diagnosi più comuni di salute mentale", ha detto Herrenkohl. "Ciò dimostra che gli adulti abusati da bambini sperimentano le conseguenze emotive del trauma precoce bene nel loro età adulta."

Il documento pubblicato nel Journal of Family Violence è stato finanziato dal National Institute of Child Health and Human Development, l'Ufficio di Behavioral Sciences e Ricerca Sociale, e il National Institute on Drug Abuse - tutti parte del National Institutes of Health. Co-autori sono Seunghye Hong della University of Hawaii, Bart Klika di UW, e Roy Herrenkohl (padre di Todd Herrenkohl) e M. Jean Russo della Lehigh University.

Il documento pubblicato in violenza e vittime è stato finanziato dal National Institute of Child Health and Human Development. Klika, Roy Herrenkohl, Russo e Tamara Dee, già di UW, erano co-autori.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha