Il successo del trattamento per i topi con beta-talassemia

Maggio 7, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Beta-talassemia è una malattia ereditaria del sangue che provoca anemia cronica. Un importante complicazione della condizione è sovraccarico di ferro, che danneggia organi quali il fegato e il cuore. Il sovraccarico di ferro è stata collegata a bassi livelli di epcidina proteine, un regolatore negativo di assorbimento del ferro intestinale e il riciclaggio del ferro.

Un team di ricercatori, guidati da Stefano Rivella, al Weill Cornell Medical College di New York, ha ormai dimostrato che l'aumento della concentrazione di epcidina in beta-talassemia topi limita sovraccarico di ferro e riduce notevolmente la loro anemia. Essi hanno quindi suggeriscono che gli approcci terapeutici che aumentano i livelli di epcidina in pazienti con beta-talassemia potrebbe essere terapeutico, limitando il sovraccarico di ferro e mitigare l'anemia.

In un commento di accompagnamento, Mark Fleming e Thomas Bartnikas, all'ospedale dei bambini Boston, discutere questi dati e suggeriscono che modulando i livelli di epcidina potrebbe essere un nuovo approccio per il trattamento di un gran numero di malattie associate con sovraccarico di ferro o carenza.




(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha