Il tasso di mortalità è maggiore nelle persone con autismo che hanno anche l'epilessia, secondo uno studio

Aprile 30, 2016 Admin Salute 0 20
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un'indagine completa del tessuto cerebrale donato alla Autism Speaks programma Autism Tissue (ATP), un programma di donazione di tessuto cerebrale post-mortem, ha stabilito che un terzo dei donatori del cervello con autismo ha avuto anche l'epilessia, e co-morbilità dei dati da parte del Dipartimento di Stato della California Sviluppo di servizi rivelato un tasso superiore al previsto di mortalità nei soggetti con autismo e l'epilessia sia rispetto per le persone con autismo da solo.

Lo studio, pubblicato sul Journal of Child Neurology, ha riferito che il 39 per cento dei casi confermati di autismo da donazioni ATP aveva anche una diagnosi confermata di epilessia, che è significativamente superiore al tasso stimato di epilessia tra la popolazione generale autismo. Lo studio ha anche riferito che i dati del Dipartimento di Sviluppo Servizi Stato della California hanno dimostrato un più alto tasso di mortalità del previsto in individui con autismo e l'epilessia del solo autismo. Questi dati sono in linea con i rapporti precedenti. Il documento conclude che quando l'epilessia e l'autismo si sono verificati insieme, i tassi di mortalità sono aumentati di oltre il 800 per cento.

"Questo studio mette in evidenza l'importanza di una tempestiva individuazione di epilessia nei bambini con autismo e di autismo nei bambini con epilessia", ha detto Roberto Tuchman, MD, neurologo pediatrico all'ospedale dei bambini di Miami e membro del Autism Parla consiglio scientifico consultivo. "I risultati di questo studio dovrebbero motivare le comunità autismo e l'epilessia per aumentare la loro comprensione dei fattori di rischio e meccanismi comuni che possono portare a epilessia, l'autismo, o sia l'epilessia e l'autismo. La comprensione di queste prime determinanti consentirà lo sviluppo di interventi efficaci e misure preventive ei risultati alla fine migliori per i bambini con autismo ed epilessia. "




E 'ben noto che l'epilessia è un disturbo medico che è spesso co-morbidità con autismo in ben il 30 per cento dei bambini. Come molti come uno su 20 bambini con diagnosi di autismo all'età di 3 anni potrebbe sia già epilessia o sviluppare epilessia più tardi nella vita. Come ha rilevato il ATP più di un decennio fa, morte improvvisa inspiegabile a epilessia (SUDEP) è stato identificato come causa di morte nei soggetti con autismo. Tassi di mortalità più elevati rispetto alla popolazione generale sono stati riportati tra gli individui autistici, tuttavia, vi è relativamente poco conosciuto circa i fattori di rischio specifici che rappresentano il tasso riportato superiore al previsto di mortalità nell'autismo.

"Sudden, morte improvvisa inspiegabile o in autismo è spesso, ma non sempre legato all'epilessia e abbiamo bisogno di usare cautela nell'interpretazione di questi dati," ha spiegato autismo parla Vice President of Clinical Programmi Clara Lajonchere, Ph.D. "Questi risultati sono importanti per comprendere i fattori di rischio che possono contribuire alla morte precoce nei soggetti con autismo e sottolineare ulteriormente la necessità di registrazioni più accurate e accessibili a causa di morte in questa popolazione. Inoltre, i programmi di sorveglianza statali dovrebbero attuare migliori meccanismi di monitoraggio per aiutare a comprendere meglio la mortalità per le persone con autismo e disturbi concomitanti come l'epilessia. iniziative critiche sostenute da Autism Speaks programma tessuto cerebrale contribuirà a portare questi temi in primo piano e di fornire informazioni nostra comunità ha bisogno per aiutare a prevenire la morte precoce nelle persone con autismo. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha