Il trapianto di midollo osseo: New sostanza protegge contro virus pericoloso, quasi senza effetti collaterali

Aprile 6, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Nella mia carriera intera ricerca, non ho mai visto nulla di simile in una sostanza altamente attiva", ha detto il Prof. Gerhard Ehninger entusiasmo. La Dresdner ematologo di fama mondiale, direttore della University Cancer Center (UCC) della clinica universitaria di Carl Gustav Carus, Dresda, e del tedesco donatori cellule staminali del Registro, è stato il coordinamento Investigator per uno studio nazionale ed internazionale del letermovir bloccante virus . "Utilizzo letermovir, blocchiamo il rilascio di replicare virus dalle cellule malate infette", ha spiegato il prof Ehninger. A livello cellulare, l'attività della sostanza non ha alcun effetto su altri processi nel corpo. Quasi effetto collaterale libera attività del sostanza potrebbe essere dimostrata impressionante in uno studio in doppio cieco controllato: per la prima volta l'effetto placebo potrebbe essere esaminata qui significa che letermovir è così ben tollerato dal corpo indebolito che anche un minor numero di effetti collaterali sono stati osservato che nei pazienti che non hanno ricevuto il trattamento attivo. La rivista medica The New England Journal of Medicine ha pubblicato i risultati innovativi dal team di ricerca tedesco e statunitense. Editoriale della edizione inoltre concentrato sul lavoro in dettaglio - Un segno della qualità e importanza di questo studio.

Con questa sostanza possiamo efficacemente sopprimere citomegalovirus, noto anche come herpes virus umano 5. Il virus è innocuo per le persone sane, ma molto pericoloso per l'immuno-soppressione. Questo evolutivamente antico virus non può essere distrutto nel corpo ", ha spiegato il prof Ehninger. A causa di questo completamente nuovo meccanismo d'azione a livello cellulare, i gravi effetti collaterali che si vedono con i farmaci attuali non sono più rispettate. Per questo motivo siamo in grado di trattare pazienti con letermovir anche il giorno del trapianto di midollo osseo e combattere il virus prima - a causa degli effetti collaterali causati da farmaci attuali, questo è stato possibile in precedenza solo il giorno 30 dopo il trapianto, al fine di minimizzare il rischio per il già paziente indebolito.




Una nuova infezione o la riattivazione di una infezione da citomegalovirus preesistente può portare a gravi problemi di una persona immune-soppressione. Si può portare a infiammazione CMV associata dell'intestino con diarrea grave, o infiammazione del fegato o polmoni. Per un trapianto di rene paziente, CMV riattivazione potrebbe portare a funzionamento ridotto dell'organo trapiantato o anche alla perdita del trapianto. Infatti, il virus attacca la retina e porta alla cecità nel 30% dei pazienti affetti da AIDS non sottoposti a terapia antiretrovirale altamente attiva. Inoltre, infezione da citomegalovirus è anche associata con grave fegato e malattie polmonari, ipertensione e arteriosclerosi.

Il principio attivo, letermovir, che è stato testato in un ampio studio clinico da scienziati a Dresda, Houston, Wuppertal, Mьnster, Wьrzburg, Iowa, Chicago e Stanford, sponsorizzato dai AiCuris società, agisce su un sito diverso da quello utilizzato da contro corrente -virals che agiscono sul DNA polimerasi cioè, sulla replicazione del DNA del virus disinserendo una particolare proteina. Tuttavia questa proteina è utilizzato anche nel resto del corpo, non solo per la replicazione del virus. In alcuni casi questo porta a profondi effetti collaterali come ad esempio sopprimendo la generazione di nuove cellule del sangue o di danneggiare la funzionalità renale.

Attraverso questo studio multicentrico è apparso anche evidente che i test del virus deve essere maggiormente standardizzata in linea con le linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). In alcuni casi, i campioni di sangue prelevati durante studio sono stati diagnosticati negative per la replicazione del virus nella clinica, tuttavia nel laboratorio centrale studio proprio questa riattivazione potrebbe essere visualizzata. Una misura affidabile e precisa di questo parametro è fondamentale per il corretto trattamento e tempestivo con farmaco antivirale.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha