Impatto di stress sul Carabinieri salute fisica e mentale

Maggio 19, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Policing è un lavoro pericoloso, e il pericolo non si nasconde sulle le strade da solo.

Le pressioni delle forze dell'ordine mettono agenti a rischio per la pressione alta, insonnia, aumento dei livelli di ormoni dello stress distruttivi, problemi cardiaci, disturbi da stress post-traumatico (PTSD) e il suicidio, Università di Buffalo ricercatori hanno trovato attraverso un decennio di studi di polizia ufficiali.

Ricercatori UB ora stanno portando avanti una delle prime indagini su larga scala su come lo stress del lavoro della polizia colpisce la salute fisica e mentale di un ufficiale, finanziato da una sovvenzione 1,75 milioni dollari dal National Institute of Occupational Safety and Health (NIOSH).




L'Istituto Nazionale di Giustizia ha aggiunto $ 750.000 allo studio per misurare poliziotto fatica e l'impatto del lavoro a turni sulla salute e le prestazioni.

John M. Violanti, Ph.D., professore associato di ricerca presso il Dipartimento di Medicina Sociale e Preventiva presso la Scuola di sanità pubblica e Professioni Sanitarie di UB, è ricercatore principale dello studio, chiamato stress Buffalo Cardio-Metabolica Police professionale (BCOPS) studio.

Più di 400 agenti di polizia hanno partecipato allo studio fino ad oggi, con i ricercatori puntando 500. L'esame clinico coinvolge questionari sullo stile di vita e fattori psicologici come la depressione e PTSD, oltre a misure di densità ossea e composizione corporea, ultrasuoni di brachiale e le arterie carotidee, campioni di cortisolo salivare e campioni di sangue. Gli agenti anche indossare un piccolo dispositivo elettronico per misurare la quantità e la qualità del sonno durante un tipico ciclo di inversione della polizia.

I risultati degli studi pilota di Violanti hanno dimostrato, tra gli altri risultati, che gli ufficiali di più di 40 anni ha avuto un più alto rischio di un evento coronarico a 10 anni rispetto agli standard medi nazionali; 72 per cento di agenti di sesso femminile e il 43 per cento dei dirigenti maschi, avevano superiore alla raccomandata livelli di colesterolo; e agenti di polizia, come gruppo, hanno avuto tassi di impulsi superiori alla media e pressione diastolica.

"Policing è un ambiente di lavoro stressante psicologicamente pieno di pericoli, elevate esigenze, ambiguità negli incontri di lavoro, la miseria umana e l'esposizione a morte", ha detto Violanti, un veterano di 23 anni della Polizia di Stato di New York. "Prevediamo che i dati di questa ricerca porterà a interventi di polizia-reparto centrato per ridurre il rischio di malattia in questa occupazione stressante."

Violanti e colleghi stanno utilizzando misure di cortisolo, noto come il "ormone dello stress", per determinare se lo stress è associato a fattori di rischio fisiologici che possono portare a gravi problemi di salute come il diabete e le malattie cardiovascolari.

"Quando il cortisolo diventa disregolato a causa di stress cronico, si apre una persona alla malattia", ha detto Violanti. "Il corpo diventa fisiologicamente sbilanciato, gli organi vengono attaccati, e il sistema immunitario è compromesso pure. E 'un peccato, ma è quello che lo stress fa per noi."

Due studi più recenti del Rapporto d'inchiesta sugli effetti del lavoro a turni sullo stress e rischio di suicidio in agenti di polizia, e il maschio/femmina differenze nello stress e possibili segni di malattie cardiovascolari.

I risultati dello studio pilota lavoro a turni, che coinvolge 115 agenti scelti a caso, hanno dimostrato che i pensieri di suicidio sono più alti nelle donne che lavorano il turno di giorno, e negli uomini che lavorano turni di pomeriggio/notte. I risultati appaiono in linea nel numero di ottobre della American Journal of Industrial Medicine.

I dati hanno mostrato che il 23 per cento dei maschi e il 25 per cento degli agenti di sesso femminile hanno riportato pensieri più suicidi rispetto alla popolazione generale (13,5 per cento). In uno studio precedente, i tassi di suicidio sono stati tre volte superiore in polizia che in altri operai comunali, Violanti trovato.

I risultati, che in donne dirigenti che lavorano turni diurni avevano più probabilità di essere legati alla depressione e al suicidio ideazione, mentre negli uomini che lavorano il turno di pomeriggio o di notte era legato a PTSD e la depressione, sono stati sorprendenti, ha detto Violanti. "Abbiamo pensato che gli uomini e le donne ufficiali sarebbero influenzati negativamente da turni di mezzanotte."

"E 'possibile le donne possono sentirsi più a disagio e ha sottolineato in un turno di giorno, dove ci possono essere più opportunità di conflitto e di un ambiente negativo," ha detto. "D'altra parte, una maggiore ideazione di suicidio segnalati dai maschi sul turno di mezzanotte può essere spiegato in parte da un bisogno più forte di essere parte della coesione sociale associato con i coetanei nella organizzazione di polizia. Lavorare da soli di notte senza il supporto di immediato backup può essere stressante, "ha detto.

"C'è anche il problema delle alterazioni fisiologiche dei ritmi circadiani. Essendo sveglio tutta la notte, mentre si dovrebbe essere sonno può influenzare il giudizio e il processo decisionale. La combinazione di questi due ha un effetto a doppia canna di stress."

Violanti prevede di condurre uno studio longitudinale degli effetti del lavoro a turni sulle ufficiali, e ha ricevuto ulteriori fondi dal NIOSH per studiare gli effetti del lavoro a turni sul rischio di cancro.

La ricerca sullo stress e dei vasi sanguigni reattività scoperto che le donne avevano livelli di cortisolo più alti al risveglio, e che i livelli rimasta alta per tutta la giornata. Normalmente, il cortisolo è più alta al mattino e diminuisce a un punto basso la sera. Questi livelli di cortisolo costantemente elevati sono stati associati con elasticità meno arteriosa, un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Questo studio è in corso di stampa in Psychiatry Research.

Violanti detto questi risultati, ancora una volta, riflettono l'impatto del lavoro di polizia sulle donne ufficiali. "Le donne agenti di polizia sono probabilmente sotto stress più agenti di sesso maschile 'ancora fondamentalmente una occupazione maschile, e le donne possono sentirsi socialmente isolati sul lavoro Inoltre, la maggior parte delle donne hanno maggiori responsabilità in casa di cui preoccuparsi -... La famiglia, la cura del bambino"

Pubblicazione di documenti e la conduzione di studi sullo stress non può cambiare i dipartimenti di polizia durante la notte, Violanti ammette, ma è un modo di ottenere il messaggio che gli effetti negativi dello stress devono essere riconosciuti, de-stigmatizzati e trattati.

"Intervento è necessario per aiutare gli ufficiali affrontare questa occupazione difficile e stressante", ha detto. "Vogliamo educare loro su come sopravvivere 25 anni di lavoro della polizia. Hanno bisogno di imparare a rilassarsi, a pensare in modo diverso di cose che sperimentano come un poliziotto. C'è una cosa come la crescita post-traumatica. Le persone possono crescere in modo positivo e di essere poliziotti migliori e persone dopo sopravvivono il trauma del lavoro della polizia. Si tratta di un messaggio importante. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha