Impedisce di luce intensa, trattamento di attacchi di cuore, studio suggerisce

Giugno 16, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Lo studio suggerisce che la luce forte, o anche solo la luce del giorno, potrebbero facilitare il rischio di avere un attacco di cuore o subire danni da una", dice Tobias Eckle, MD, PhD, professore associato di anestesiologia, cardiologia, e biologia cellulare e dello sviluppo presso l'Università del Colorado School of Medicine. "Per i pazienti, ciò potrebbe significare che l'esposizione diurna all'interno dell'ospedale potrebbe ridurre il danno che viene causato da un attacco di cuore."

Qual è la connessione tra la luce e un infarto miocardico, noto comunemente come un attacco di cuore?




La risposta si trova, forse sorprendentemente, nel ritmo circadiano, l'orologio del corpo che è legata alla luce e buio. L'orologio circadiano è regolata da proteine ​​nel cervello. Ma le proteine ​​sono in altri organi, compreso il cuore.

Eckle e Holger Eltzschig, MD, professore di anestesiologia CU, hanno scoperto che una di queste proteine, chiamato Periodo 2, svolge un ruolo cruciale nel difendersi da danni da un attacco di cuore. Con un team internazionale di scienziati esperti, tra cui i collaboratori della Divisione di CU di Cardiologia e del programma di infiammazione delle mucose, hanno pubblicato i loro risultati nel 15 APRILE 2012 edizione della rivista di ricerca Nature Medicine.

Durante un attacco cardiaco, poco o niente ossigeno raggiunge il cuore. Senza ossigeno, il cuore deve passare dal suo solito combustibile - grasso - di glucosio. Senza che il cambiamento nel metabolismo cardiaco, le cellule muoiono e il cuore è danneggiato.

E qui è dove il ritmo circadiano entra. Lo studio ha mostrato che la proteina Periodo 2 è di vitale importanza per il cambiamento in combustibile, dal grasso al glucosio, e quindi potrebbe rendere il metabolismo del cuore più efficiente. In realtà, forte luce attivato Periodo 2 negli animali e ridurre al minimo i danni da un attacco di cuore.

Studi futuri dovranno cercare di capire come la luce è in grado di cambiare il metabolismo cardiaco negli esseri umani e come questo potrebbe essere usato per trattare gli attacchi di cuore nei pazienti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha