Impianti chirurgici ricoperta da uno di 'Antibiotici della Natura "potrebbe prevenire l'infezione

Giugno 11, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

I ricercatori della University of British Columbia hanno scoperto una mimica di uno degli "antibiotici della natura", che possono essere utilizzati per i dispositivi medici cappotto per prevenire l'infezione e rigetto.

Lo studio, pubblicato 29 gennaio sulla rivista Chimica e Biologia, ha scoperto che una forma sintetica, brevi frenati peptidi antimicrobici cationici (peptide), in grado di proteggere le superfici, come quelle dei dispositivi medici, uccidere i batteri e funghi che entrano in contatto con loro. I peptidi sono piccole proteine.

I dispositivi medici, quali impianti chirurgici, cateteri, protesi d'anca, protesi articolari e hanno il potenziale per essere infettati con i batteri, che porta a molti problemi di salute, tra cui la degenerazione o il rifiuto dell'impianto. Attualmente, l'argento metallico viene talvolta usato per i dispositivi medici cappotto per le sue proprietà antimicrobiche.




Antibiotici della natura sono brevi naturalmente peptidi che sono prodotte da tutti gli organismi complessi, compresi gli esseri umani e gli animali, per la protezione contro le infezioni microbiche. Questi peptidi possono essere trovati in cellule e tessuti, sulle superfici della pelle e delle mucose e nei fluidi come il sangue, sudore e lacrime.

"Il rapido progresso della tecnologia biomedica e un invecchiamento luoghi popolazione crescenti esigenze di impianti medici per il trattamento di gravi disturbi del tessuto e sostituire la funzione di organi", dice Robert Hancock, ricercatore principale e Canada Research Chair in PATHOGENOMICS e antimicrobici presso il Dipartimento di Microbiologia e Immunologia della UBC. "Il rischio di infezione dopo impianto chirurgico varia da uno a sette per cento, ma è associato con notevole morbilità, ripetuti interventi chirurgici e terapia prolungata."

"Questi peptidi cationici sono attualmente in fase di sviluppo di antibiotici come solubili per la somministrazione ai pazienti per combattere l'infezione", dice Hancock. "Abbiamo sviluppato un nuovo metodo per la ricerca di una serie di peptidi efficaci che possono legarsi ad una superficie e ancora uccidere i batteri nocivi e funghi."

Secondo Hancock, la particolarità di questi peptidi è che sono attive quando attaccato alle superfici. Non tutti i peptidi che sono efficaci come gli antibiotici in soluzione sono attivi anche quando collegato a superfici. Quando i batteri entrano in contatto con questi peptidi, i batteri perde la sua integrità e si distrugge.

"Le infezioni associate con l'inserimento di impianti chirurgici sono una complicanza comune e seria", dice Hancock "prevenzione di tali infezioni resta una priorità e, in particolare, vi è un urgente bisogno di rivestire le superfici dei dispositivi medici, compresi gli impianti, con agenti antimicrobici a ridurre il rischio di infezione ".

Nel campo della chirurgia implantare ortopedica circa 2 milioni di dispositivi di fissazione della frattura e 600.000 protesi articolari vengono impiantati ogni anno negli Stati Uniti

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha