In cerca di piccoli, più economici, vaccini One dose

Maggio 24, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un team di ricercatori Iowa State University sta esaminando un nuovo metodo di vaccino che può cambiare il nostro modo di vaccinazioni.

Michael Wannemuehler e il suo team di ricercatori spera di trovare un modo per produrre vaccini che funzionano meglio, utilizzano dosi più piccole e che richiedono solo un viaggio all'ufficio del medico.

Tradizionalmente, i vaccini iniettabili sono stati spesso preparati da batteri uccisi. Il sistema immunitario della persona vaccinata impara poi a riconoscere i batteri come una minaccia e costruisce le difese contro di essa di conseguenza. Quindi, se l'individuo è esposto alla versione live di agente infettivo, il suo corpo è già pronto a difendersi.




La ricerca di Wannemuehler è focalizzata sull'uso di solo una parte dei batteri - una proteina - come vaccino, anziché l'intero batteri, accoppiato con nuovi polimeri che verranno utilizzati per fornire tali vaccini. Questa combinazione di nuovi approcci consentirà vaccini dosi di essere più piccolo, più sicuro e inducono meno effetti collaterali.

"Mentre ci allontaniamo da utilizzando batteri interi, stiamo andando a approcci più molecolari con proteine ​​purificate o porzioni di proteine", ha detto Wannemuehler, professore di microbiologia veterinaria e medicina preventiva. "Quello che queste tecnologie dovrebbero permetterci di fare è, invece di iniettare 100 unità per ottenere protezione, siamo in grado di iniettare una sola unità, per esempio."

La ricerca di Wannemuehler mira i batteri che causa la peste, una malattia che è rara negli Stati Uniti, ma si trova ancora in altre parti del mondo.

Usando selezionare le proteine ​​di batteri accoppiato con polimeri unici in grado di ridurre la quantità di vaccino necessaria così come i costi per la spedizione e lo stoccaggio. Che rende il vaccino economicamente fattibile per aree a grande distanza, come l'Africa, dove i vaccini possono essere difficili da ottenere.

Inoltre, vaccinare una vasta popolazione può essere difficile se è necessaria più di una dose o di iniezione. Nei luoghi in cui i medici sono scarse, localizzazione e vaccinando i pazienti possono essere difficili. Inoltre, avendo gli stessi pazienti ritornano per le loro vaccinazioni di richiamo può essere ancora più complicato.

"Un altro aspetto è la speranza che questo sarebbe singola dose", ha detto Wannemuehler. "Speriamo di poter ottenere una risposta robusta con una dose."

E ci sarà probabilmente utilizzi oltre la peste. "Se questa tecnologia funziona qui", ha detto Wannemuehler, «è completamente trasferibile a qualsiasi proteina, con piccole modifiche."

Wannemuehler sta lavorando con bioprotection Systems Corp. di Ames su questa ricerca. BPSC spera di fornire vaccini a basso costo per le agenzie governative per l'uso in cui la peste è ancora una minaccia.

"Siamo grati che l'Iowa Valori Fondo sostiene la nostra collaborazione con la Iowa State University e ci permette di combinare la nostra tecnologia dei vaccini ampiamente applicabile con loro per lo sviluppo di vaccini più efficaci", ha detto Joe Lucas di BPSC, situato presso il Research Iowa State University Park.

La ricerca è stata sostenuta da un Grow Iowa Valori contributo del Fondo da parte dello Stato di Iowa.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha