Insegnanti e Facebook: conoscere i rischi friending studenti


I giovani non sono gli unici a rischio a causa del suo contenuto di Facebook. Gli insegnanti sono stati "sballato" per i loro profili, così come gli studenti, e un tema particolarmente caldo è l'uso di insegnanti di siti di social networking e di ciò che i loro profili online sono protetti dalla libertà di parola.

Mentre alcuni insegnanti vedono i vantaggi di utilizzare siti di social networking per aprire un dialogo tra insegnanti e studenti (in un forum che potrebbe essere più confortevole per gli studenti timidi che raramente parlano in classe), altri educatori sono preoccupati per la sfocatura i confini tra vita professionale e personale degli insegnanti. Casi di contenuti discutibili Profilo "lyrics volgare e canzoni suggestive foto candide, e riferimenti al sesso o alcool o uso di droghe" insegnante -hanno è stato sospeso, licenziato, o bloccato essere assunto (Carter et al. 683).




In un caso, John Bush, un insegnante di educazione fisica a St. Augustine, in Florida, il liceo è stato licenziato in quello che ha postato sul suo MySpace page-an inappropriate foto e recensioni. Mentre il sovrintendente distrettuale ha riconosciuto che il contenuto non era pornografico, "il profilo conteneva cose che gli studenti ed i genitori non dovrebbero dire un maestro" (Carter et al. 683). Questo ultimo punto è un fatto fondamentale sembra essere che non importa molto qual è il contenuto, solo che gli studenti possono avere accesso ad esso.

Per amico o no ad un amico

Come alcuni insegnanti hanno scoperto, friending loro studenti può essere rischioso per entrambe le parti. Solo un bambino a ripetere qualche commento risque sulla pagina di Facebook (o insegnante) da un tuo amico per il fatto che è necessaria l'insegnante in acqua calda. D'altra parte, alcuni insegnanti hanno purtroppo usato siti di social networking per partecipare inappropriate osceni o meno con i loro (Carter et al. 683) Tariffe conversazioni.

Anche gli insegnanti che hanno preso ogni precauzione per assicurare che i loro profili online di studenti e genitori hanno avuto problemi. Per Ashley Payne, aveva alcune immagini della sua birra detenzione e bicchieri di vino durante il tuo soggiorno in Europa e l'uso della parola "cagna" in un commento che ha portato alla sua sospensione. L'insegnante di scuola superiore in Barrow County Georgia è stato chiamato alla carica di deputato a causa di una email da un mittente anonimo lamenta che suo figlio era stato offensivo nel profilo Facebook di Payne. Lo studente avrebbe rappresentato amico non identificato Facebook Payne. Abuso comprende alcune decine di fotografie Payne in pub e bar europei e il loro noto che stava andando fuori a giocare "Crazy Cagna Bingo", un gioco popolare organizzata da un ristorante di Atlanta. I funzionari pressioni scuola a dimettersi, dice Payne, anche se i funzionari Barrow mai determinato la legittimità di e-mail anonime.

Conto Payne Facebook è stata fissata per il massimo livello di privacy, accessibili solo ai loro amici approvati, non tutti gli studenti. Maureen Downey, editorialista per la Costituzione Atlanta-Journal, ha parlato con i funzionari da Barrow e ha scoperto che il problema non era immagini critiche oi imprecazione Payne. Piuttosto, "era il" fatto ", che ha avuto un allievo accesso inadeguato al tuo account Facebook personale .. A" fatto "per il quale nessuna prova" Downey fatto il punto che le accuse erano infondate come la 'e-mail potrebbe essere stato inviato da nessuno ", un vecchio fidanzato, un insegnante zelante loco" Il fatto. Che non può mai essere un profilo dello studente visualizzazione emozionale Payne apparentemente non faceva differenza per il consiglio scolastico; Attualmente sta contesta la decisione (Downey).

Cosa ne pensi?

La libertà di espressione?

Perché il controllo aggiuntivo dell'uso degli insegnanti di siti di social networking? Essi dovrebbero essere liberi di godere di una vita fuori dalle insegnanti di classe, senza compromettere la loro carriera? Le regole di condotta professionale sono stati elevati per gli educatori. Sempre nel 20 ° secolo, gli insegnanti hanno seguito le rigide regole che andavano oltre ciò che è stato insegnato in classe ", che non devono essere in compagnia di uomini" e "si deve tingere i capelli in qualsiasi modo" ( Carter et al 683). .

Ancora oggi, la gente si aspetta che gli insegnanti esemplificano alta condotta morale. Fare altrimenti è a rischio "screditare [ing] la professione di insegnante" come Arizona, ha avvertito nel suo procedure di certificazione di capacità (Carter et al. 684). Anche se gli insegnanti in secoli precedenti sono stati interessati provocando uno scandalo a causa dei vicini indiscreti occhi ", oggi è ancora più difficile per loro mantenere la loro privacy. Gli studenti e genitori possono trovare in Google facilmente o guardare il loro profilo di Facebook . Il paesaggio della linea, i media onnipresente è ancora in gran parte inesplorato e parte sconosciuta per molte persone.

Anche le leggi sulla libertà di espressione dei docenti danno solo indicazioni vaghe come alcune leggi che hanno fallito con la tecnologia moderna. Per esempio, che se un insegnante utilizza un sito di social networking a lamentarsi o protestare contro una politica scolastica? Due casi della Corte Suprema, Pickering v. Board of Education e Connick v. Myers, sono utilizzati per bilanciare il diritto di un insegnante per parlare liberamente su questioni di rilevanza pubblica contro la scuola ha bisogno di funzionare efficacemente.

In quella che è conosciuta come la prova di Pickering/Connick, "un insegnante potrebbe essere punito per aver parlato contro un amministratore di scuola se quel discorso interferito con l'efficace funzionamento della scuola" (CARTER et al. 684). Tuttavia, non vi è ancora chiaro sistema di disciplina di gestione per "qualsiasi espressione libera di un insegnante che non è nel pubblico interesse" (Carter et al. 684). Finora, non ci sono prove di fuoco legale per determinare ciò che gli insegnanti sono autorizzati a fare o dire su Facebook, Twitter, Youtube, e che non mette in pericolo il posto di lavoro.

Non confondere i confini

Indipendentemente dal fatto che sia giusto, condotta professionale per gli insegnanti si estende oltre l'aula. Mentre le schede di sistema e la scuola di legge possono ancora essere alle prese con il problema della libertà di espressione e di contenuto Web inappropriato insegnanti, gli insegnanti devono mantenere una chiara linea di demarcazione tra la vita professionale e personale. Insegnanti di scuola che gli studenti sono aprendo Facebook amico di controllo e recriminazioni se dopo qualcosa di inappropriato. Le persone possono avere diversi livelli di ciò che è appropriato, ma il fatto fondamentale è che ci sono certe cose che gli studenti e genitori non devono conoscere l'insegnante.

I lettori, cosa ne pensi? se gli insegnanti si aspettano la stessa libertà di espressione che ognuno dovrebbe godere? Fare queste aspettative cambiano quando gli insegnanti inviano le informazioni in un forum pubblico online come Facebook, Twitter o Youtube? È giusto che gli insegnanti soffrono più controllo, o è che una conseguenza naturale per coloro che lavorano con i bambini? Si prega di condividere le vostre opinioni nella sezione commenti.

Opere Citato

Carter, Heather L., Teresa S. Foulger, e Ann Dutton Ewbank. "Hai cercato su Google il suo insegnante, mentre l'utilizzo insegnante di siti di social networking?" Phi Delta Kappa 89,9 Maggio 2008:. 681-685. JSTOR. Web. 11 Gennaio 2010.

Downey, Maureen. "Learning Curve confusione:. A sostegno sociale" Atlanta Journal Constitution, il 16 novembre 2009. AJC.com. Web. 1 Aprile 2010.

Anche di Facebook

  • Relazioni intime sono come Facebook?
    Come ben sapete i tuoi amici in base alle loro profili di Facebook? Se utilizziamo tutto il nostro tempo sul passaggio di centinaia di amici su siti di social networking, i vostri veri amici faccia a faccia la sofferenza come risultato?
  • Bambini in Facebook: i pericoli di cyberbullismo
    Cyberbullismo è un problema grave che colpisce gli adolescenti in tutto il paese e guadagnando l'attenzione dei genitori e degli educatori. Con una corretta guida e la supervisione on-line, gli adulti possono proteggere i loro bambini da predatori e bulli in linea.
  • La notizia di Facebook Controversy 2006
    Nel 2006, il lancio della funzione di News Feed di Facebook ha portato a panico e di protesta una perdita percepita di controllo della privacy. Gli utenti di siti di social networking hanno bisogno di sentirsi in controllo di come le informazioni pubblicate è condivisa con gli altri.
  • Facebook Religione: cosa dicono gli utenti sulle loro credenze?
    Come Facebook agli utenti di condividere le loro credenze religiose, e perché? Facebookers discutono le ragioni per cui la divulgazione di informazioni personali nei loro profili.
  • La natura di amici di Facebook
    Qual è la differenza tra la vita vera, amicizie faccia a faccia e di amici di Facebook? Scopri come i social media ha colpito il modo di comunicare e di interagire con i nostri amici.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha