Insight in nuova resistenza ai farmaci in microbi ospedalieri

Maggio 30, 2016 Admin Salute 0 10
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Ospedali lottano per evitare che le infezioni che complicano il trattamento per il cancro, sostituzione delle articolazioni, chirurgia cardiaca ed altre condizioni. Infezioni nosocomiali sono spesso resistenti a diversi antibiotici, portando a circa 100.000 morti e più di $ 30 miliardi di dollari in ulteriori costi sanitari annuali. I nuovi farmaci sono in fase di sviluppo per combattere queste infezioni, ma la resistenza emerge invariabilmente a questi farmaci di ultima linea.

Daptomicina, un nuovo antibiotico approvato dalla FDA nel 2003, è usato per trattare infezioni causate da batteri resistenti a molti farmaci, quali stafilococchi e microbi conosciuti come enterococchi. Gli scienziati del Dipartimento di Oftalmologia della Messa. Eye and Ear e la Harvard Medical School, e l'azienda farmaceutica cubista, che produce daptomicina con il nome commerciale Cubicin, uniti a scoprire le basi per la resistenza che ha ora iniziato ad emergere alla daptomicina in enterococchi. La scoperta di un nuovo meccanismo di resistenza è descritto in un articolo nella corrente (luglio) rilascio di agenti antimicrobici e chemioterapia.

In un esperimento di due settimane, i ricercatori hanno potuto ricreare lo sviluppo di resistenza in laboratorio in un modo simile a quello che si è verificato in ospedale. Utilizzando la nuova tecnologia di sequenziamento del genoma, si resequenced l'intero genoma del ceppo enterococco resistente a identificare tutti i cambiamenti genetici. I ricercatori hanno trovato cambiamenti nei geni che erano anche in grado di identificare in ceppi resistenti daptomicina ospedale. Le mutazioni in un gene che codifica un enzima chiamato cardiolipina sintasi sono stati in grado di per sé di conferire resistenza daptomicina a un ceppo di laboratorio di Enterococcus.




"Conoscere i cambiamenti che corrispondono con la resistenza non solo ci dice cosa succede in ceppi resistenti, ci molto su come esattamente come funziona antibiotici, fornendo nuove idee per un migliore trattamento e farmaci di nuova generazione, dice" osservato il Dr. Michael S. Gilmore, uno scienziato presso la Harvard Medical School e la. Eye Messa e orecchio, e l'autore corrispondente.

Il dottor Gilmore crediti gran parte del successo di questo studio per le competenze di genomica primo autore e postdottorato associare Dr. Kelli Palmer, e alla collaborazione con partner del settore Dr. Jared Silverman e colleghi cubista Pharmaceuticals, Inc. Drs. Gilmore e Silverman collaborano in una partnership università/industria, il livello di Harvard Programma sulla resistenza agli antibiotici, che mira a costruire gruppi interdisciplinari per comprendere la resistenza e sviluppare nuovi trattamenti per le infezioni resistenti.

Autori: Kelli L. Palmer, Anu Daniel, Crystal Hardy, Jared Silverman, e Michael S. Gilmore

Concedere Supporto: Parti di questo lavoro sono stati sostenuti da NIH AI072360 concessione (a MSG), il livello di resistenza agli antibiotici Harvard progetto AI083214, NIH concedere il sostegno di borse che EY020734 di KLP, e cubista Pharmaceuticals, Inc.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha