-Insulina creando la ricerca sulle cellule potrebbe portare ad un trattamento del diabete meglio

Maggio 5, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Il diabete di tipo 1 è causato da una perdita di cellule beta di autoimmunità mentre il tipo 2 è dovuta ad una insufficienza relativa di cellule beta. Sia le cellule beta replicare dopo la nascita è rimasta una questione aperta, ed è di fondamentale importanza per la progettazione terapie per il diabete.

Utilizzando radioattivo del carbonio-14 prodotto da fuori terra test nucleari nel 1950 e '60, i ricercatori hanno determinato che il numero di cellule beta rimane statico dopo i 30 anni.




Scienziato Lawrence Livermore National Laboratory Bruce Buchholz, con i collaboratori dal National Institutes of Health, ha utilizzato due metodi per esaminare adulto turnover delle cellule beta umane e la longevità.

Utilizzando Centro di LLNL per Accelerator Mass Spectrometry, Buchholz misurata la quantità di carbonio 14 in DNA in cellule beta e ha scoperto che dopo i 30 anni, il corpo non crea alcuna nuova beta cellule, diminuendo così la capacità di produrre insulina come una persona matura.

14 livelli di concentrazione in atmosfera di carbonio sono rimasti relativamente stabili fino alla Guerra Fredda, quando fuori terra test nucleari hanno causato un forte aumento, o di picco, che è diminuita lentamente dopo la fine dei test fuori terra nel 1963. Questo picco di carbonio 14 in atmosfera serve come un cronometro degli ultimi 57 anni.

Poiché DNA è stabile dopo una cella è passata attraverso la sua divisione ultima cella, la concentrazione di carbonio 14 nel DNA serve come marchio data quando una cellula è nata e può essere utilizzata per celle data nell'uomo.

"Abbiamo scoperto che le cellule beta del fatturato fino a circa 30 anni, e lì rimangono per tutta la vita", ha detto Buchholz. "I risultati hanno implicazioni sia per il diabete di tipo 1 e di tipo 2".

Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune in cui il corpo attacca le cellule beta. Sia la predisposizione genetica e fattori ambientali che sono poco conosciute sono stati implicati nello sviluppo della malattia. L'esordio della malattia è frequente durante l'infanzia, ma può verificarsi nel corso della vita e necessita di iniezioni di insulina per tutta la vita/erogazione della pompa. Il corpo manca semplicemente la capacità di produrre insulina. Il diabete di tipo 2 (spesso chiamato diabete dell'adulto) è comune nelle persone anziane la cui capacità di secernere insulina sufficiente a regolare lo zucchero nel sangue si deteriora con l'età ed è spesso causa di un aumento della domanda nelle persone obese.

"Potrebbe essere a causa della perdita delle cellule beta con l'età", ha detto Buchholz. "Il corpo non fa nuovi in ​​età adulta e non potrebbe non essere abbastanza cellule per controllare lo zucchero nel sangue."

Inoltre, come il tasso di obesità aumenta, l'incidenza di tipo 2 aumenta il diabete e si sta cominciando a essere trovato in bambini obesi.

Buchholz ha detto che vi è la ricerca attiva di terapie con cellule staminali per sostituire cellule beta perse per entrambi i tipi di diabete. "Ma con queste nuove scoperte, non è chiaro quanto sia facile sarà per ottenere il corpo per rendere più cellule beta in età adulta, quando non è un processo naturale," ha detto. "In superficie, sembra lusinghe del corpo a fare ciò che fa naturalmente sarà più facile da realizzare."

La ricerca è stata finanziata dal National Institute of Diabetes, Digestive e malattie renali presso il National Institutes of Health (NIH) e NIH/National Center for Research Resources. Appare nel numero di ottobre del Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha