Interruttori di controllo trovati per cellule immunitarie che combattono il cancro, Infezione virale

Maggio 8, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La scienza medica può essere un passo significativo più vicino alla scalata al posto di guida di una importante classe di cellule del sistema immunitario, i ricercatori della Washington University School of Medicine in St. Louis in relazione Nature Immunology.

I ricercatori hanno dimostrato che una singola proteina, HS1, permette funzioni chiave di natural killer (NK), che uccidono i primi tumori e combattere le infezioni virali. La proteina permette alle cellule NK di perseguire i loro obiettivi, fermo su di loro e configurare il macchinario cellulare che utilizza per ucciderli.

"Ulteriori studi di come HS1 controlla questi processi potrebbero aprire nuove possibilità di stimolo ad accelerare le cellule NK di combattere le infezioni e il cancro", spiega l'autore senior John Cooper, MD, Ph.D., professore di biologia cellulare e fisiologia. "Possiamo anche essere in grado di utilizzare questa stessa proteina di inibire l'attività di altre cellule immunitarie e impedire loro di contribuire a condizioni autoimmuni come il diabete."




Cooper, che è un membro del Siteman Cancer Center della Washington University e Barnes-Jewish Hospital, studia come i diversi tipi di cellule utilizzano una componente primaria del loro sistema scheletrico noto come una rete di actina. In precedenza, il suo laboratorio aveva sondato il ruolo di una proteina chiamata cortactin in cellule specializzate che si rompono le ossa. Essi hanno dimostrato che gli effetti di cortactin sulla rete actina ha reso possibile per le cellule formano un legame ermeticamente chiusi con le ossa.

"Questo legame è analogo a un pistone", dice il primo autore Boyd Butler, Ph.D., un borsista post-dottorato nel laboratorio di Cooper. "La cella siede sull'osso, sigilli ermeticamente, e quindi avvia secernenti l'acido e altri composti che abbattere l'osso."

Cellule NK devono formare un legame a stantuffo simile, noto come una sinapsi litico, con gli obiettivi che si attaccano. Non fanno cortactin ma producono HS1, che è una proteina molto simile. Butler ha deciso di vedere cosa sarebbe successo alle cellule NK in campioni di sangue umano, se ha rifiutato la loro capacità di fare HS1. Le celle risultanti erano gravemente disabili: Non potevano efficacemente perseguire cellule bersaglio, legarsi a loro o prepararsi a ucciderli.

Prima di ricerca da parte di altri scienziati aveva rivelato che quando le cellule NK sono in movimento o attaccare un obiettivo, HS1 ha modifiche chimiche ad essa collegati in punti specifici. Dare le cellule NK normale HS1 ripristinato le loro funzioni perdute, ma quando i ricercatori hanno dato le cellule NK HS1 dove questi punti di attacco sono stati alterati, le cellule sono state selettivamente disabilitato. Cambiare un punto di attacco ha impedito loro di perseguire cellule bersaglio, mentre cambia l'altra compromessa la loro capacità di legarsi agli obiettivi e li uccidono.

"Regolamentazione stretta è molto importante per evitare che le cellule NK di danneggiare i tessuti del corpo", dice Boyd. "Questa capacità di commutare in cui il segnale di controllo passa rende HS1 un potente regolatore dell'attività delle cellule NK - permette alle cellule di fornire solo i servizi giusti al momento giusto."

Cooper e pianificare Boyd studi di follow-up che inizieranno nei punti di attacco su HS1 e rintracciare i collegamenti con e influenze su altre proteine.

"Le cellule NK sono molto bravi a nipping precoce tumori sul nascere", spiega Cooper. "Se siamo in grado di capire meglio come vengono attivati, questo potrebbe portarci a modi per renderli migliori assassini di tumori e cellule infettate da virus e altri invasori."

Finanziamento dal National Institutes of Health, l'Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive e la Siteman Cancer Center sostenuto questa ricerca.

(0)
(0)
Articolo successivo Avere un ratto domestico

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha