Interventi di specialisti della salute mentale non può migliorare disturbi di salute mentale perinatali

Aprile 1, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nei paesi a medio reddito come la Cina, gli interventi che hanno una componente psicologica o sociale (spesso indicato come interventi psicosociali) forniti da operatori sanitari che non sono specialisti di salute mentale potrebbe aiutare le donne durante il periodo perinatale, secondo uno studio pubblicato questa settimana in PLoS Medicine.

I risultati dello studio, condotto da Kelly Clarke e colleghi, della University College di Londra nel Regno Unito, ha rilevato che gli interventi di promozione della salute psicologica e date alle donne durante il periodo perinatale sono stati collegati al miglioramento della salute mentale rispetto alle cure tradizionali. Questi risultati sono importanti, dato che ambienti con scarsa risorsa hanno accesso limitato agli specialisti di salute mentale come psichiatri e psicologi, e anche ai farmaci.

In questo studio, gli autori sistematicamente recensione studi pubblicati per identificare studi clinici randomizzati e non randomizzati dai paesi a basso e medio reddito. Combinando i risultati di 10 studi, di cui oltre 18.000 partecipanti, i ricercatori hanno scoperto che le donne che riceve interventi psicologici e di promozione della salute forniti dai fornitori che non erano specialisti di salute mentale sono stati meno probabilità di avere sintomi dopo l'intervento rispetto a quelli trattati con cure tradizionali perinatale (che incluso nessun componente cura della salute mentale). Inoltre, sia di gruppo che singoli interventi sono stati legati a miglioramenti nei sintomi.




Sebbene questi risultati sono incoraggianti, dovrebbero essere interpretati con cautela dato che i risultati sono basati su un piccolo numero di studi con una grande quantità di variazione nel modo studi sono stati fatti. Inoltre, nessuno studio sono stati inclusi da paesi a basso reddito.

Gli autori dicono: "I nostri risultati dimostrano che vi è la promessa per gli interventi psicosociali consegnati da specialisti della salute mentale non per PCMDs nei paesi a medio reddito."

Continuano: "la mancanza di prove provenienti da paesi a basso reddito è impressionante, e la ricerca per determinare la fattibilità e l'efficacia di fornire tali interventi in questi paesi è urgente."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha