Ipertensione, diabete e un incremento Arteria carotide spessore parete Mezzi aumentato rischio di ictus

Maggio 8, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Maggiore spessore della parete dell'arteria carotidea (CAWT), che può causare attacchi di cuore e ictus in molti pazienti, è significativamente correlata al diabete e l'ipertensione, secondo uno studio eseguito presso AOU in Cagliari Sardegna, Italia (Presidente, Professor Giorgio Mallarini).

Durante lo studio, 186 pazienti sono stati valutati utilizzando multidetettore CT fila per vedere se CAWT è associata a fattori di rischio cardiovascolare, come l'ipertensione, il diabete mellito, dislipidemia e una storia di fumo. I risultati hanno dimostrato che vi è una relazione statisticamente significativa tra diabete e ipertensione. "Non c'era alcuna correlazione statisticamente significativa tra l'aumento della parete carotidea spessore, il fumo e la dislipidemia," ha dichiarato Luca Saba, MD, autore principale dello studio.

"Il nostro gruppo ha dimostrato che la presenza di CAWT superiore a 1mm nei pazienti con diabete o ipertensione è fortemente correlata con il rischio di subire un ictus. I pazienti a più alto rischio, devono essere controllati ogni 12 mesi", ha detto il dottor Saba.




"L'individuazione e la valutazione dei CAWT insieme con lo studio di altri fattori cardiovascolari permette di miglioramento del paziente di follow-up e la stratificazione del rischio. Imaging come parte del processo diagnostico e la gestione dei pazienti con elevati rischi cardiovascolari è importante", ha detto.

Questo studio sarà presentato in occasione della riunione annuale ARRS 2009 a Boston, MA, 26-30 Aprile.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha