Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive presenta il Bioterrorism agenda di ricerca

Aprile 18, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID) ha rilasciato oggi il NIAID Controriforma Bioterrorism un'agenda di ricerca per CDC di categoria A di agenti, un documento che descrive piano di ricerca accelerato dell'Istituto per gli agenti più pericolosi di bioterrorismo. L'agenda delinea il NIAID ricerca si impegna a proteggere le popolazioni civili da malattie come il vaiolo, l'antrace e la peste dovrebbero essere scatenate intenzionalmente da coloro che vogliono fare del male.

Il piano completo comprende obiettivi di ricerca a breve, intermedia e lungo termine e descrive in particolare come contromisure bioterrorismo sarà sviluppato per ogni microbo. Il documento contiene anche una copia del Piano Strategico per Counter-Bioterrorism di ricerca del NIAID, che fornisce una panoramica generale dei piani di massima dell'Istituto per attaccare l'intera gamma di potenziali patogeni bioterrorismo.

"La ricerca è un elemento vitale del bioterrorismo difesa", ha detto il Segretario HHS Tommy G. Thompson. "Il NIAID Counter-Bioterrorism agenda di ricerca descrive le principali priorità di un programma accelerato per espandere la ricerca sugli agenti bioterrorismo e di sviluppare rapidamente nuovi strumenti diagnostici, farmaci e vaccini per proteggere il pubblico."




L'agenda di ricerca è stato sviluppato da NIAID scienziati e rivista da un panel di fuori di esperti del mondo accademico, dell'industria e del governo all'inizio di febbraio. Il piano si concentra sulle malattie di categoria A, come descritto dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC): antrace, il vaiolo, la peste, tularemia, febbri emorragiche virali e il botulismo. Queste malattie causano alti tassi di mortalità o malattia grave, sono relativamente facili da diffondere, potrebbe causare il panico pubblico o richiedono passaggi speciali per la preparazione di salute pubblica. NIAID prevede di sviluppare piani di ricerca per CDC Categoria B e agenti C nel prossimo futuro.

Come il National Institutes of Health dell'Istituto piombo su immunologia e malattie infettive di ricerca, NIAID ha dato molti contributi fondamentali alla ricerca bioterrorismo nel corso degli anni. Nell'anno fiscale 2003, il presidente propone un aumento di 1,2 miliardi dollari in finanziamenti bioterrorismo per NIAID. Rinnovata attenzione del governo sulla ricerca bioterrorismo consentirà NIAID di ampliare i progetti in corso e di stabilire nuove iniziative tanto necessaria per preparare potenziali attacchi di bioterrorismo. Nuovi programmi coinvolgeranno borse tradizionali con ricercatori accademici e le istituzioni, più nuovi modelli di partnership pubblico-settore.

Secondo il direttore NIAID Anthony S. Fauci, MD, la proposta di aumento di finanziamenti per la ricerca sarà anche pagare grandi benefici per altre ricerche. "Negli ultimi anni, abbiamo assistito a diversi emergenti e ri-emergenti malattie infettive che ci hanno presentato con molte delle stesse sfide come il bioterrorismo, ovvero individuando diverse minacce e preparare per loro di apparire in qualsiasi momento", dice. "Inoltre, le persone non hanno l'immunità alle malattie emergenti, e trattamenti efficaci non sono sempre noti. L'afflusso di risorse e rinnovata energia nella ricerca di malattie infettive sarà senza dubbio ci aiuterà enormemente ad affrontare le malattie naturali come la tubercolosi e l'influenza resistente ai farmaci. " Dr. Fauci descrive anche come la ricerca di base è aumentato in immunologia, compresi gli studi di sistema immunitario innato ampiamente protettivo del corpo, dovrebbe portare a ulteriori progressi in molte malattie non infettive come il cancro e le malattie autoimmuni.

L'agenda di ricerca descrive due bracci separati ma necessari della ricerca biomedica. La ricerca di base continuerà a fornire il quadro per i progressi scientifici e medici, e la ricerca applicata si sposterà sviluppi di laboratorio in prodotti che possono essere utilizzati per proteggere il pubblico dalle malattie. L'agenda di ricerca si divide su ogni Categoria A microbo in sei elementi chiave:

* Biologia microbica. Aumento della ricerca di base aiuterà gli scienziati ad acquisire informazioni complete sulla biologia e causano malattie meccanismi di potenziali patogeni bioterrorismo. Tali informazioni, che comprende il sequenziamento del genoma di ogni microbo, fornirà le informazioni necessarie per lo sviluppo di nuovi farmaci e vaccini per combattere le possibili malattie bioterrorismo-causato.

* Risposta immunitaria umana. Aumento della ricerca sulle componenti fondamentali del sistema immunitario umano consentirà agli scienziati di sviluppare vaccini sicuri e potenti, test diagnostici di alta precisione, e in generale agiscono farmaci che aumentano l'immunità globale per una vasta gamma di agenti patogeni.

* Vaccines. I vaccini sono uno dei modi più efficaci per proteggere le persone dalle malattie infettive, e la ricerca accelerata nuovi vaccini è in corso. Nuove Ebola e antrace vaccini presto entrare sperimentazione umana, e la ricerca sul miglioramento vaiolo e tularemia vaccini è in corso. Ulteriori ricerche sono state condotte sui modi per allungare attuali scorte di vaccino contro il vaiolo per il breve termine.

* Trattamenti. L'aumento della resistenza agli antibiotici tra i batteri e la relativa scarsità di efficaci farmaci antivirali fanno ricerca trattamento imperativo. Gli scienziati utilizzeranno le informazioni ottenute da studi di base della biologia di un microbo e il trucco genetico di sviluppare composti che distruggono specificamente tale organismo o le sue tossine. La ricerca su nuovi trattamenti per agenti patogeni come il vaiolo e antrace sono attualmente in corso.

* Diagnostics. Una risposta efficace contro un attacco bioterroristico richiede una rapida, accurata identificazione di entrambi i microrganismi naturali e bioingegneria. Informazioni sulla sensibilità di un agente patogeno di farmaci disponibili aiuterà anche i medici trattano rapidamente chi ha infettarsi. Nuovo allarme rapido e di test diagnostici sono una parte fondamentale del programma di ricerca di bioterrorismo NIAID.

* Risorse di ricerca. La ricerca sulle cinque aree generali sopra richiede una vasta gamma di risorse comprese le informazioni genomiche, nuovi reagenti, modelli animali di malattia, e di laboratori ad alto contenimento e strutture cliniche. NIAID fornirà le risorse in parte con la costruzione delle strutture necessarie, stabilire collaborazioni con l'industria, e la formazione di nuovi scienziati con diverse competenze. Molti obiettivi presentati nella agenda di ricerca si basano sui risultati delle ricerche in corso NIAID. New vaiolo, Ebola e vaccini contro l'antrace sono stati sviluppati da ricercatori NIAID o beneficiari e sono ora avvicinando sperimentazione clinica. Uno dei primi farmaci per contribuire a trattare il vaiolo è stato recentemente presentato alla FDA per l'approvazione, e di due recenti studi identificati importanti caratteristiche biochimiche di due diverse tossine di antrace che hanno fornito conduce promettenti per nuovi farmaci antrace. Nel corso degli ultimi anni, gli scienziati e beneficiari NIAID hanno fatto passi da gigante nella comprensione della complessa fisiologia dei batteri che causano l'antrace e la peste, per esempio. Il meccanismo di patogenesi del virus Ebola e altre agents.is anche meglio compresa.

Inoltre, rapidi progressi nel determinare i progetti genetici di agenti patogeni pericolosi ha fornito una serie di informazioni sulla biologia fondamentale di tali organismi.

###

Il Counter-Bioterrorism Research Agenda NIAID per CDC di categoria A di agenti è disponibile online all'indirizzo http://www.niaid.nih.gov/dmid/pdf/biotresearchagenda.pdf. I ricercatori possono trovare informazioni sulle opportunità di finanziamento della ricerca di bioterrorismo legate a http://www.niaid.nih.gov/dmid/bioterrorism.

NIAID è un componente del National Institutes of Health (NIH). NIAID supporta la ricerca di base e per prevenire, diagnosticare e trattare le malattie infettive e immunomediate, compreso l'HIV/AIDS e altre malattie sessualmente trasmissibili, la malattia da parte di potenziali agenti di bioterrorismo, la tubercolosi, la malaria, malattie autoimmuni, asma e allergie applicata.

Comunicati stampa, schede tecniche e altre NIAID materiali sono disponibili sul sito Web all'indirizzo NIAID http://www.niaid.nih.gov.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha