Kidney cancerose rimosso attraverso Belly Button

Aprile 7, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"La rimozione di successo di un rene contenente un tumore sette centimetri, con una singola incisione, è un progresso fondamentale nella cura del cancro", ha detto Ithaar H. Derweesh, MD, professore associato di chirurgia per la Divisione di Urologia e oncologo urologico presso UC San Diego Medical Center e Moores UCSD Cancer Center. "Questo approccio meno invasivo offre ai pazienti un tempo di recupero più brevi, meno bisogno di farmaci per il dolore, e una migliore risultato estetico."

Durante un intervento chirurgico tradizionale laparoscopica, da tre a cinque piccole incisioni addominali sarebbero fatti inserire una telecamera e strumenti per rimuovere il rene. Questa chirurgia romanzo necessaria un'incisione nell'ombelico.




"L'idea di essere in grado di eseguire un intervento chirurgico con un minor numero di incisioni e che richiedono una degenza ospedaliera più breve è particolarmente attraente per i malati di cancro che possono affrontare interventi chirurgici ripetuti", ha detto Santiago Horgan, MD, professore di chirurgia e direttore del Centro per il futuro di Chirurgia presso UC San Diego. "Stiamo attualmente testando queste procedure scarless per il trattamento del cancro, l'obesità e altri disturbi digestivi."

Secondo l'American Cancer Society, il cancro del rene è un cancro in espansione, aumentando al ritmo di 2-3 per cento ogni anno e che colpisce circa 55.000 pazienti negli Stati Uniti. I fattori di rischio per lo sviluppo di cancro del rene includono il fumo, l'obesità e l'ipertensione.

"Il cancro del rene è tra le 10 più comune di cancro negli uomini e donne", ha detto Derweesh, esperto in chirurgia di conservazione rene e membro del Comitato Guida della American Urological Association per il trattamento dei tumori renali. "La combinazione dei tumori del rene viene diagnosticato nelle fasi precedenti e dimensioni più piccole, e la capacità di eseguire interventi chirurgici meno invasivi, presenta un nuovo orizzonte di cura per questi pazienti."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha