Knockdown di E2F1 riduce il potenziale invasivo delle cellule di melanoma

Maggio 15, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

L'inibizione del fattore di trascrizione E2F1 ridotto del fattore di crescita epidermico (EGFR) espressione e ridotto il potenziale invasivo, ma non proliferazione delle cellule di melanoma metastatico, in base ad una breve comunicazione pubblicata online il 23 dicembre sul Journal of National Cancer Institute.

Per studiare il ruolo di E2F1 in progressione del cancro, Brigitte M. Pьtzer, MD, Ph.D., del dipartimento di vectorology e terapia genica sperimentale presso l'Università di Rostock, in Germania, e colleghi hanno utilizzato E2F1 silenziamento genico in cellule di melanoma e nei topi per confrontare crescita cellulare e potenziale invasivo e la crescita tumorale e la formazione di lesioni metastatiche. Gli autori hanno esaminato anche l'espressione di EGFR, una proteina precedentemente trovato per essere associato con la progressione del cancro, e gli effetti della sua inibizione.

Cellule di melanoma con espressione E2F1 ridotta avevano potenziale inferiore invasivo, anche se sono cresciuti allo stesso ritmo, come cellule di controllo. I tumori negli animali con l'espressione E2F1 ridotte sono cresciute a tassi simili, ma formano un minor numero di lesioni e metastatici rispetto ai tumori di controllo. Espressione di EGFR è stata ridotta in cellule E2F1 silenziata, e la sua inibizione ridotto il potenziale invasivo di queste cellule.




"A causa elevata espressione di E2F1 e EGFR è stata osservata in altri tipi di tumore, il legame meccanicistico stabilita può anche essere importante in altri tumori umani," scrivono gli autori. "Questa associazione dovrebbe essere esplorato in studi futuri."

I limiti dello studio: Poiché lo studio è stato basato su specifiche in vitro e in vivo, non è ancora chiaro se questi meccanismi siano obiettivi utili in cancro umano.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha