L'aumento del dosaggio di saw palmetto non sembra ridurre i sintomi urinari di ingrossamento della prostata

Aprile 3, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Gli uomini con problemi urinari legati ad un ingrossamento della prostata che hanno ricevuto dosi crescenti di estratto frutta saw palmetto non ha subito una riduzione di questi sintomi rispetto agli uomini che hanno ricevuto il placebo, secondo uno studio del 28 settembre del JAMA.

"Iperplasia prostatica benigna [BPH; ingrossamento della prostata] è una comune causa di fastidiosi sintomi del basso tratto urinario (LUTS) tra gli uomini più anziani e può essere trattata con farmaci, terapie minimamente invasive, o interventi chirurgici estratti vegetali sono anche ampiamente utilizzati per LUTS. negli Stati Uniti e in Europa. I più comuni sono estratti del frutto della palma nana nana palma sega ", in base alle informazioni in questo articolo. In un sondaggio americano del 2007, il 17,7 per cento degli adulti ha segnalato l'uso di un prodotto naturale negli ultimi 30 giorni e 5,1 per cento degli utenti aveva preso saw palmetto. Diversi studi clinici recenti hanno messo in dubbio l'efficacia dell'uso di Saw Palmetto nel trattamento di LUTS. I sintomi di LUTS possono includere la frequenza della minzione, urgenza e titubanza.

Michael J. Barry, MD, del Massachusetts General Hospital di Boston, e colleghi hanno condotto uno studio per determinare se una dose giornaliera standard di estratto di saw palmetto aumentato a un doppio e poi una dose tripla giornaliera oltre 72 settimane migliorerebbe LUTS attribuiti a BPH. Il multicentrico, randomizzato, controllato con placebo è stato condotto in 11 centri clinici in Nord America tra il giugno 2008 e ottobre 2010. Lo studio comprendeva 369 uomini di età compresa tra 45 anni o più anziani, con una certa portata minima di picco urinario ed un American Urological Association Symptom Index (AUASI, un indice di 7-voce autosomministrato per valutare la frequenza di LUTS [range, 0-35 punti]) punteggio compreso tra 8 e 24 alle 2 visite di screening. I partecipanti hanno ricevuto 1, 2, e poi 3 dosi (320 mg/d) di estratto di saw palmetto o placebo, con aumenti del dosaggio a 24 e 48 settimane.




In un'analisi dei cambiamenti medi nei punteggi gruppo AUASI tra l'inizio dello studio e dopo 72 settimane, il punteggio AUASI diminuito in media di 2,20 punti con estratto di saw palmetto e 2.99 punti con il placebo, una differenza media del gruppo di 0,79 punti a favore del placebo . "La percentuale di partecipanti che hanno raggiunto una riduzione di 3 punti nel punteggio AUASI a 72 settimane è stata 42,6 per cento nel gruppo saw palmetto estratto e 44,2 per cento nel gruppo placebo," scrivono gli autori. "Inoltre, l'analisi della risposta alla dose ha mostrato alcun miglioramento maggiore con saw palmetto estratto vs placebo in qualsiasi livello di dose."

I ricercatori hanno scoperto, inoltre, che ha visto l'estratto palmetto non era migliore del placebo per qualsiasi degli esiti secondari, comprese le misure di urinaria fastidio, nicturia (minzione eccessiva di notte), e indici di funzione sessuale, la continenza, la qualità del sonno e sintomi prostatite. No chiaramente sono stati individuati effetti avversi attribuibili.

"In conclusione, abbiamo scoperto che l'estratto di saw palmetto utilizzato fino a 3 volte la dose giornaliera standard non aveva alcun effetto maggiore rispetto al placebo per migliorare i sintomi urinari più bassi o altri risultati relativi a BPH."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha