L'aumento del numero dei trapianti di rene: Estendere il dono della vita da molto giovani donatori

Aprile 14, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Nella maggior parte dei centri di trapianto, i reni di giovanissimi donatori deceduti sono trapiantati in un unico paziente. Secondo uno studio che appare in un prossimo numero del Clinical Journal of American Society of Nephrology (CJASN), un solo rene da un giovane donatore deceduto mantiene la salute di un adulto con insufficienza renale.

Determinare l'età del donatore o del peso corporeo minimo per i reni splitting per il trapianto è controversa. Il trapianto entrambi i reni pediatrici in un adulto fornisce teoricamente migliore funzione renale, e chirurghi di solito non dividere reni quando il donatore è sotto i cinque anni di età. Tuttavia, dando a ciascuno dei due pazienti che necessitano un organo dallo stesso donatore potrebbe aumentare trapianti di rene: negli Stati Uniti circa 80.000 persone sono in attesa di trapianto di rene e 4.000 muoiono ogni anno prima di ricevere il trapianto. Rubin Zhang, MD (Tulane addominale Transplant Institute), ed i suoi colleghi hanno confrontato la salute a lungo termine dei pazienti adulti dopo che sono stati trapiantati sia con reni pediatrici singoli da donatori di meno di cinque anni di età o singoli reni da donatori più di cinque ma meno di 10 anni di età.

Studio dei ricercatori inclusi tutti i 79 adulti che sono stati trapiantati presso l'Istituto Trapianti Tulane addominale con reni pediatrici singoli da donatori deceduti di età compresa tra 10 anni o meno tra il gennaio 1996 e il giugno 2007. I medici trapiantato un singolo rene pediatrico se era abbastanza sano per la scissione e il destinatario ha acconsentito. La metà degli adulti ha ricevuto reni pediatrici singoli da donatori di meno di cinque anni di età. L'altra metà ha ricevuto singole reni da donatori di età compresa tra cinque e 10 anni.




Mentre più pazienti nel gruppo che ha ricevuto un rene da donatori più giovani (73%) stent ureterali necessari (tubi inseriti per aiutare il drenaggio delle urine dal rene) rispetto ai pazienti dell'altro gruppo (38%), le complicanze che richiedevano un ulteriore intervento chirurgico erano simili nei due gruppi. I pazienti dei due gruppi hanno sperimentato tassi simili di rigetto del rene e ritardata funzione renale. In entrambi i gruppi, la funzione renale è migliorata notevolmente nel primo anno dopo il trapianto, e ha continuato a migliorare nel terzo anno. Inoltre, pazienti nei due gruppi vissuto una lunghezza simile di tempo. Il più giovane dei donatori nello studio era di nove mesi di sesso femminile; entrambi i suoi reni donati rimanere sani più di sei anni dopo il trapianto in due diversi destinatari.

Mentre altri studi hanno riportato più complicazioni quando singoli reni da giovanissimi donatori vengono trapiantate in adulti, questo studio è emerso che la pratica è sicuro ed efficace. "Trapianti di rene pediatrico singoli da donatori meno di cinque anni può essere utilizzato con complicanze accettabili e buoni risultati a lungo termine", gli autori hanno concluso.

Studio co-autori includono Anil Paramesh, MD, Sandy Florman, MD, C. Lillian Yau, PhD, Saravanan Balamuthusamy, MD, N. Kevin Krane, MD, e Douglas Slakey, MD (Tuland addominale Istituto Trapianti).

L'articolo, intitolato "Long-Term Esito adulti che si sottopongono a trapianto con Single Pediatric Reni: come i giovani è troppo

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha