L'esposizione BPA in utero può aumentare la predisposizione al cancro al seno

Maggio 24, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un recente studio accettato per la pubblicazione in Molecular Endocrinology, un giornale di The Endocrine Society, ha scoperto che l'esposizione perinatale a dosi rilevanti per l'ambiente di bisfenolo A (BPA) altera la risposta ormonale a lungo termine e lo sviluppo del seno nei topi che può aumentare la propensione a sviluppare il cancro .

BPA, una sostanza chimica dall'uomo prodotto e commercializzato in gran parte per specifici scopi industriali, viene rilevato nei fluidi corporei di oltre il 90 per cento della popolazione umana. E 'stato originariamente sintetizzato come un composto estrogenico e c'è stata la preoccupazione che l'esposizione al BPA potrebbe avere effetti sullo sviluppo su vari organi ormone-sensibile, tra cui la ghiandola mammaria.

"Voglio che sia chiaro che noi non forniamo la prova che l'esposizione BPA provoca il cancro al seno di per sé", ha detto Cathrin Brisken, MD, dell'Istituto svizzero per la ricerca sperimentale sul cancro e co-autore dello studio. "Facciamo fornire la prova che l'esposizione BPA altera sviluppo della ghiandola mammaria e che questo può aumentare la predisposizione del seno per tumore al seno."




In questo studio, i ricercatori imitavano esposizione umana al BPA come avviene con bevande e prodotti alimentari di BPA contenenti vasi (come la plastica e il rivestimento di lattine) aggiungendo il composto per l'acqua potabile di topi allevamento. Cuccioli femmina nati da genitori-BPA consumo sono stati trasferiti in un ambiente privo di BPA allo svezzamento e seguiti nel tempo.

I ricercatori hanno analizzato i cambiamenti nella ghiandola mammaria di prole femminile che sono stati esposti a BPA attraverso le loro madri in utero e pur essendo nutriti al seno. Le ghiandole mammarie delle femmine BPA esposti hanno mostrato una maggiore risposta al progesterone. Esposizione in vita per il progesterone è stata collegata ad aumentare il rischio di cancro al seno.

Inoltre, i ricercatori hanno trovato che le donne adulte che erano stati esposti a BPA in utero e durante l'allattamento al nutrito, ha mostrato un aumento di di numero di cellule nei condotti del latte 1.5. Questo è paragonabile a ciò che si vede in seguito all'esposizione simile ad un altro composto estrogenico, diethyllbestrol (DES). Uterino esposizione al DES nella popolazione umana ha dimostrato di aumentare il rischio relativo di ammalarsi di cancro al seno duplice come le donne a raggiungere i loro anni cinquanta.

"Anche se non possiamo estrapolare questi risultati direttamente dai topi agli esseri umani, la possibilità che alcuni dei aumento di incidenza del cancro al seno osservata nel corso degli ultimi decenni, può essere attribuito all'esposizione al BPA non può essere respinta", ha detto Brisken. "Il nostro studio suggerisce che le donne incinte e che allattano dovrebbero evitare l'esposizione al BPA in cui può incidere il tessuto del seno delle loro figlie."

Altri ricercatori che lavorano allo studio comprendono Ayyakkannu Ayyanan, Ouahiba Laribi, Sonia Schuepbach-Mallepell, Christina Schrick, Maria Gutierrez, Tamara Tanos e Ozden Yalcin-Ozuysal dell'Istituto svizzero per la ricerca sperimentale sul cancro; e Gregory Lefebvre e Jacques Rougemont di Йcole polytechnique fйdйrale de Lausanne in Svizzera.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha