L'esposizione TCE legata ad un aumentato rischio di alcuni tumori

Giugno 1, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Tricloroetilene (TCE) L'esposizione presenta i possibili link ad un aumento del rischio di cancro al fegato, e la relazione tra esposizione TCE e rischi di tumori della bassa incidenza e quelli con confusione da fattori di stile di vita e di altri hanno bisogno di ulteriori studi, secondo uno studio pubblicato 30 maggio a Journal del National Cancer Institute.

TCE è un clorurato solvente e sgrassante pulitura a secco, che è stato ampiamente utilizzato per circa negli ultimi 100 anni e ha dimostrato cancerogenicità nei roditori. Studi epidemiologici precedenti hanno dimostrato un aumento del rischio di cancro negli esseri umani per il rene, cervice, fegato e vie biliari, linfoma non-Hodgkin, e adenocarcinoma esofageo.

Al fine di determinare il legame tra l'esposizione TCE e aumento del rischio di cancro, Johnni Hansen, Ph.D., del Centro di ricerca Danish Cancer Society a Copenhagen, e colleghi hanno esaminato un gruppo di lavoratori che avevano la documentazione individuale per l'esposizione a TCE in Finlandia , la Svezia e la Danimarca, dove sono stati monitorati gli individui per urinaria TCE metabolita acido tricloroacetico durante 1947-1989 e seguiti per il cancro.




I ricercatori hanno scoperto statisticamente significativi tassi di incidenza standardizzati elevati per il cancro primario del fegato e cancro cervicale, ma non hanno trovato un rischio statisticamente significativo di una non Hodgkin linfoma o cancro esofageo o renali.

"Il nostro studio pool di lavoratori TCE esposti documentati fornisce alcune prove di un aumento del rischio di cancro al fegato, anche se confondimento da altre esposizioni, non si può escludere. La valutazione di un possibile rischio modesto per il cancro del rene e linfoma di Hodgkin non necessita di studi con maggiore statistica potere, "scrivono gli autori.

In un editoriale di accompagnamento, Mark P. Purdue, Ph.D., della Divisione di Epidemiologia dei Tumori e Genetica presso il National Cancer Institute, scrive che non vi è stata preoccupazione per i lavoratori esposti a TCE a partire dai primi anni 1970 e che, anche se è ora classificato come cancerogeno per l'uomo, sono necessarie ulteriori ricerche e le opzioni più sicure dovrebbe essere esplorata. "Se possibile, TCE dovrebbe essere sostituito da sostanze chimiche e/o le emissioni di alternative più sicure dovrebbe essere ridotto. La conversione da sgrassanti vapore convenzionali alle nuove attrezzature a basse emissioni, come i sistemi chiusi di vapore di sgrassaggio in grado di ridurre notevolmente l'esposizione di solventi nei luoghi di lavoro, e sistemi di pulizia acquosi può anche essere possibili alternative in alcune applicazioni. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha