L'incontinenza fecale è fortemente sottostimato

Maggio 8, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Incontinenza fecale, o l'incapacità di controllare l'intestino, è una condizione altamente sottostimato e stigmatizzata, secondo i chirurghi colorettali a Loyola University Health System (LUHS).

"Questa è una condizione debilitante, che colpisce drasticamente la qualità di una persona della vita", ha detto Dana Hayden, MD, MPH, chirurgo colorettale, LUHS. "Le persone con incontinenza fecale evitare di lasciare la casa per evitare un incidente imbarazzante accada in pubblico."

L'incontinenza fecale è più comune negli adulti più anziani, e anche se colpisce le donne più frequentemente, gli uomini possono anche soffrire di questo disturbo. Questa condizione può essere causata da una varietà di fattori, compresi i danni ai nervi o muscoli pelvici da traumi, come il parto, e anale o chirurgia del retto; malattie come il diabete; o complicanze da radiazioni. Il National Institutes of Health (NIH) stima che più di 18 milioni di americani hanno l'incontinenza fecale, ma i medici Loyola credere che è molto più alta.




"L'incontinenza fecale non è qualcosa che la gente parla, ma sappiamo dalla nostra pratica che è estremamente comune", ha detto il dottor Hayden, che è anche un assistente professore e la Divisione di Chirurgia Colorettale alla Loyola University Chicago Stritch School of Medicine . "La buona notizia è che ci sono opzioni per gestire questa condizione."

Loyola offre ora una nuova procedura per pazienti con incontinenza fecale chiamato stimolazione del nervo sacrale. La Food and Drug Administration ha recentemente approvato questa terapia minimamente invasiva per il trattamento dell'incontinenza fecale cronica in pazienti che hanno fallito o non sono candidati per trattamenti più conservativi. Questa procedura è stata anche utilizzata per anni Loyola in pazienti con incontinenza da urgenza urinaria.

La tecnologia utilizza un apparato impiantabile, costituita da un filo sottile e un neurostimolatore o dispositivo pacemakerlike, per stimolare i nervi che controllano funzione intestinale. Questa tecnologia utilizza un neurostimolatore esterna nel corso di un periodo di valutazione di prova. Se il dispositivo è efficace, medici impiantare un dispositivo che può essere usato indefinitamente. Questa procedura viene eseguita in ambiente ambulatoriale sotto sedazione lieve. I pazienti tornare a casa lo stesso giorno con il minimo disagio.

"Gli studi hanno dimostrato che la stimolazione del nervo sacrale riduce episodi di incontinenza e aumenta la qualità della vita nella maggior parte dei pazienti con incontinenza fecale cronica", ha detto il dottor Hayden. "Questi sono drammatiche, risultati a lungo termine per i pazienti che si occupano di problemi di controllo intestinale cronica."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha