L'integrazione dei servizi di salute mentale in pratiche pediatrica fattibile, efficace, secondo uno studio

Maggio 6, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Programmi di salute comportamentale e mentale brevi per i bambini possono essere efficacemente forniti all'interno pratiche pediatriche come alternativa di essere di cui uno specialista comunità, Università di Pittsburgh Scuole dei ricercatori Scienze Salute trovano in un National Institutes of Health-finanziato studio randomizzato.

Trattamento sanitario comportamentale previsto nell'ufficio del pediatra ha comportato un migliore accesso alle cure, una maggiore partecipazione sia per il bambino e la loro badante in programmi di trattamento, e alti tassi di completamento del trattamento, senza gravare la pratica pediatrica, i ricercatori segnalano nel numero di aprile della rivista Pediatrics.

"Trattare sia la salute fisica e comportamentale nell'ufficio del pediatra del bambino è un obiettivo raggiungibile, che offre numerosi vantaggi per il bambino, caregiver e pediatra", ha detto l'autore principale David Kolko, Ph.D., professore di psichiatria, psicologia, pediatria, e scienza clinica e traslazionale in Scuola di Medicina di Pitt. "Quando il trattamento comportamentale salute è stato fornito nell'ufficio del pediatra, i partecipanti erano più di sei volte più probabilità di completare il programma, come lo erano quando è stato fornito in una clinica di cura di specialità al di fuori dell'ufficio del pediatra."




Dr. Kolko ed i suoi colleghi hanno reclutato più di 300 bambini ei loro caregiver a pratiche pediatriche otto comunità affiliate con l'Ospedale dei bambini di Pittsburgh di UPMC che erano stati di cui per il trattamento di problemi comportamentali, anche se molti avevano deficit di attenzione/iperattività (ADHD) o ansia. Questo studio è il terzo completata da servizi per i bambini della Primaria-Care (SKIP), un programma che integra i servizi sanitari comportamentali nelle pratiche primarie pediatriche e Medicina di Famiglia (ulteriori informazioni sono disponibili presso http://www.skipproject.org).

In questo studio, la metà dei bambini hanno ricevuto "l'ufficio assistenza collaborativa medico", in cui un clinico esperto comportamentale salute, noto come un gestore di cura, ha collaborato con il pediatra del bambino per fornire servizi di salute mentale nel ufficio del pediatra. L'altra metà ha ricevuto "solita cura maggiore", dove i pazienti hanno ricevuto materiali didattici e sono stati indirizzati a uno specialista della salute mentale locale al di fuori dell'ufficio del pediatra che ha accettato l'assicurazione sanitaria del bambino.

I partecipanti in media 8 anni e due terzi erano ragazzi. La maggior parte ha avuto una diagnosi primaria di ADHD, seguiti da disturbi del comportamento dirompente e disturbo d'ansia. Solo il 10 per cento in precedenza aveva ricevuto farmaci ADHD.

Nel programma presso l'ufficio del pediatra, il bambino e la loro badante partecipato sei a 12 sedute individuali o familiari entro sei mesi in cui il medico di salute mentale ha lavorato su obiettivi individualizzati di affrontare la questione di salute comportamentale e materiali educativi recensiti per contribuire al raggiungimento di tali obiettivi. Il medico ha comunicato con il pediatra a riunioni regolari e attraverso le note di progresso.

In entrambi i in carica e programmi specializzati di fuori, il pediatra è stato aggiornato sulla cura del paziente e potrebbe prescrivere farmaci per il bambino in caso di necessità.

Dei partecipanti assegnati al gestore cure presso l'ufficio del pediatra, il 99,4 per cento ha iniziato i programmi di trattamento e il 76,6 per cento di loro ha completato. Di quelli attribuiti a uno specialista di fuori dell'ufficio, 54,2 per cento ha iniziato il trattamento e 11,6 per cento completato.

Il programma in ufficio del pediatra è stato anche associato a più alti tassi di miglioramento in problemi comportamentali e iperattività, abbassò lo stress dei genitori, una migliore risposta al trattamento e la soddisfazione del consumatore.

Al di là del bambino e la loro badante, pediatri la cui sede ha ricevuto il programma in carica hanno riportato una maggiore efficacia e più fiducia nelle loro competenze per curare l'ADHD, rispetto al programma specialista esterno.

"In effetti, le pratiche pediatrica partecipanti a questo studio clinico in seguito assunto i propri medici di salute mentale per continuare a fornire servizi in loco, dopo il processo si era concluso," ha detto il dottor Kolko. "Serve ancora più ricerca per comprendere come le pratiche pediatrica adattare strategie cliniche e finanziarie per fare un operatore sanitario in carica comportamentale una risorsa sostenibile. Forse pediatri che osservano il programma in funzione possono essere disposti a trovare un modo per sostenere queste risorse e fare che il lavoro di servizio. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha