La circoncisione può aiutare a proteggere contro il cancro alla prostata

Maggio 25, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una nuova analisi condotta da ricercatori del Fred Hutchinson Cancer Research Center ha scoperto che la circoncisione prima del primo rapporto sessuale di un maschio può aiutare a proteggere contro il cancro alla prostata. Pubblicato all'inizio in linea in Cancer, una rivista peer-reviewed della American Cancer Society, lo studio suggerisce che la circoncisione può ostacolare l'infezione e l'infiammazione che può portare a questa neoplasia.

Le infezioni sono noti per causare il cancro, e la ricerca suggerisce che le infezioni sessualmente trasmesse possono contribuire allo sviluppo del cancro alla prostata. Inoltre, alcune infezioni a trasmissione sessuale può essere prevenuta con la circoncisione. Pertanto, è ovvio che la circoncisione dovrebbe proteggere contro lo sviluppo di alcuni casi di cancro alla prostata. Questo è ciò che l'autore principale Jonathan L. Wright, MD, un investigatore affiliati Divisione Scienze della Salute pubblica del centro di Hutchinson, ei suoi colleghi hanno cercato di testare.

Per il loro studio, i ricercatori hanno analizzato le informazioni da 3.399 uomini (1.754 con il cancro alla prostata e 1.645 senza). Gli uomini che erano stati circoncisi prima del loro primo rapporto sessuale sono stati il ​​15 per cento in meno di probabilità di sviluppare il cancro alla prostata rispetto agli uomini non circoncisi. Questo rischio ridotto, applicato per entrambi i tumori meno aggressivi e più aggressivi. (In particolare, gli uomini circoncisi prima del loro primo rapporto sessuale ha avuto un 12 per cento riduzione del rischio di sviluppare il cancro alla prostata meno aggressivo e un 18 per cento di riduzione del rischio di sviluppare il cancro alla prostata più aggressivo.)




Infezioni sessualmente trasmesse possono portare al cancro della prostata causando infiammazione cronica che crea un ambiente ospitale per le cellule tumorali. Altri meccanismi possono essere coinvolti. La circoncisione può proteggere contro le infezioni sessualmente trasmissibili, e quindi il cancro alla prostata, dalla tempra il prepuzio interno e per sbarazzarsi dello spazio umido sotto il prepuzio che può aiutare gli agenti patogeni sopravvivono.

"Questi dati sono in linea con un percorso infiammatoria/infettiva che possono essere coinvolte nel rischio di cancro alla prostata in alcuni uomini", ha detto il dottor Wright, che è anche un assistente professore di urologia presso l'Università di Washington School of Medicine. "Anche se solo osservazionale, questi dati suggeriscono un meccanismo biologicamente plausibile attraverso cui la circoncisione può diminuire il rischio di cancro alla prostata. La ricerca futura di questo rapporto è giustificato", ha aggiunto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha