La depressione maggiore legata quasi il doppio del rischio di insufficienza renale in pazienti diabetici

Aprile 11, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La depressione maggiore può aumentare il rischio di sviluppare insufficienza renale 'pazienti con diabete, secondo uno studio che appare in un prossimo numero del Clinical Journal of American Society of Nephrology (CJASN). Ulteriori studi sono necessari per determinare se il trattamento per la depressione può migliorare la salute dei reni nei pazienti con diabete.

Gli individui con diabete hanno un'alta prevalenza di sintomi depressivi, che è stato in precedenza legati con esiti negativi sulla salute come le malattie cardiovascolari e di morte prematura. Poco si sa circa le associazioni di depressione con la salute renale cronica in pazienti diabetici, però.

Per indagare, Margaret Yu, MD, MS e Bessie Young, MD, MPH (Sistema VA Puget Sound Health Care e Università di Washington) e dei loro colleghi hanno studiato 3.886 adulti con diabete che sono stati coperti da una grande organizzazione di mantenimento della salute nello Stato di Washington. Un totale di 448 (11,5%) dei pazienti ha avuto maggiore e 327 (8,4%) avevano sintomi depressivi minori. Durante un follow-up di 8,8 anni, 87 pazienti (2,2%) hanno sviluppato insufficienza renale.




Tra i principali risultati:

• I pazienti con gravi sintomi depressivi avevano un più alto 85% del rischio di sviluppare insufficienza renale, dopo aggiustamento per vari fattori tra cui l'età, il sesso, razza/etnia, stato civile, l'istruzione, il fumo, indice di massa corporea, durata del diabete, rene basale funzione, ipertensione, uso di farmaci, e l'adesione al diabete cura di sé.

• sintomi depressivi minori non erano significativamente associati con lo sviluppo di insufficienza renale.

"Questo è il primo studio a dimostrare che i principali sintomi depressivi sono associati ad un più alto rischio di insufficienza renale nei pazienti con diabete", ha detto il dottor Yu. "Come uno studio osservazionale di coorte, possiamo identificare solo una associazione tra i principali sintomi depressivi e insufficienza renale; ulteriori studi sono necessari per determinare se il trattamento della depressione in grado di ridurre il rischio di insufficienza renale."

Inoltre, perché l'associazione non era del tutto spiegata da differenze nei fattori di rischio tradizionali per le malattie renali o diabete di auto-cura caratteristiche, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare i meccanismi coinvolti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha