La dieta mediterranea riduce il rischio a lungo termine di un successivo aumento di peso e obesità tra gli adulti

Aprile 24, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un gruppo di ricerca dalla Spagna ha studiato le abitudini alimentari associate a un elevato apporto di frutta e verdura nelle popolazioni mediterranee. Essi hanno analizzato l'associazione tra assunzione di frutta e verdura e l'aumento di peso nel corso di un periodo di 10 anni in una popolazione adulta Mediterraneo.

Nonostante l'allarmante aumento della prevalenza di obesità, studi epidemiologici che esaminano prospetticamente il consumo di frutta e verdura e di altri fattori di stile di vita in relazione a un aumento di peso (WG) sono ancora insufficienti. Per questo motivo, un gruppo di ricerca composto da J Vioque, T Weinbrenner, A Castellу, L Asensio e M Garcia de la Hera, del Dipartimento di Sanità Pubblica, Scienza Storia e Ginecologia del "Miguel Hernбndez" Università Elche-Alicante, Spagna , esplorato le associazioni tra assunzione di frutta e verdura e l'aumento di peso (WG) per un periodo di 10 anni in una popolazione adulta del Mediterraneo.

Dieta mediterranea riduce il rischio di obesità




Gli scienziati hanno condotto uno studio di follow-up di 10 anni con i partecipanti sani (206) di età compresa tra 15-80 anni al basale nel 1994, che hanno partecipato a un sondaggio di nutrizione a Valencia, in Spagna. I dati sulla dieta, stile di vita, e il peso corporeo sono stati ottenuti nel 1994 e nel 2004 attraverso un questionario di frequenza alimentare (FFQ) e misure dirette. La media (WG) durante il periodo di studio era 3.41 kg.

L'analisi dei dati di questo studio è stato limitato dal numero di partecipanti. I ricercatori non hanno effettuato analisi separate per uomini e donne e gruppi per ragioni statistiche (mancanza di potenza statistica sufficiente). Per quanto riguarda le differenze di genere ci sono alcuni studi che hanno dimostrato diverse associazioni tra assunzione di gruppo alimentare e variazioni di peso tra gli uomini e le donne.

In conclusione, i ricercatori hanno scoperto che una maggiore assunzione di frutta e verdura è stata associata a rischio significativamente più basso di un mezzo WG (3,41 kg) in 10 anni tra gli adulti di una popolazione mediterranea spagnola. Strategie alimentari per aumentare l'assunzione di frutta e verdura per prevenire e controllare il sovrappeso e l'obesità dovrebbero essere promossi con più vigore. I ricercatori hanno concluso che i modelli alimentari associati a un elevato apporto di frutta e verdura nelle popolazioni mediterranee possono ridurre il rischio a lungo termine di successive WG e obesità tra gli adulti.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha