La maggior parte dei genitori, ad alta priorità adulti che cercavano di raggiungere H1N1 vaccino per sé e per i bambini in grado di farlo, Poll Finds

Aprile 8, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo sondaggio nazionale della Harvard School of Public Health (HSPH) i ricercatori hanno scoperto che la maggior parte degli adulti che ha cercato di ottenere il vaccino H1N1 per sé o per i propri figli sono stati in grado di farlo. Il sondaggio, che esamina la risposta del pubblico americano per la carenza di vaccino H1N1, è la quinta di una serie di indagini di opinioni pubbliche riguardanti l'epidemia di influenza H1N1 intrapresa dal Opinion Research Program Harvard a HSPH. Il polling è stato fatto 30 ottobre-1 Novembre, 2009.

Sfide per ottenere H1N1 Vaccine




VaccinationSince il vaccino contro l'influenza H1N1 si sono resi disponibili nel mese di ottobre, il 17% degli adulti americani, il 41% dei genitori, e il 21% degli adulti ad alta priorità hanno cercato di farlo. Tra gli adulti che hanno cercato di farlo da soli, il 30% sono stati in grado di ottenere il vaccino e il 70% non erano in grado di farlo. Tra i genitori che hanno cercato di ottenere il vaccino H1N1 per i loro figli, il 34% sono stati in grado di farlo e il 66% non erano in grado di farlo. Tra gli adulti ad alta priorità che hanno cercato di ottenere il vaccino H1N1, il 34% sono stati in grado di farlo e il 66% non erano in grado di farlo.

I genitori in questo sondaggio sono quelli con i bambini da 6 mesi a meno di 18 anni. Adulti ad alta priorità sono gli adulti che vivono con o cura per un bambino di meno di 6 mesi di età, le donne in gravidanza, l'assistenza sanitaria e personale sanitario di emergenza, e gli adulti 25-64 con condizioni di salute associati con un rischio più elevato di complicanze mediche da influenza, come ad come asma o malattie cardiache.

Il sondaggio mostra anche che alcune persone non erano in grado di trovare informazioni sulla posizione di vaccino contro l'influenza H1N1 disponibili. Circa la metà che ha cercato di trovare queste informazioni (49%) sono stati in grado di trovarlo.

"Questi risultati suggeriscono che il livello nazionale H1N1 carenza di vaccino presenta una vera e propria sfida per coloro che hanno cercato di ottenere il vaccino", ha detto Robert J. Blendon, professore di politica sanitaria e di analisi politica presso HSPH, che ha co-diretto il sondaggio.

Reazioni personali all'esperienza di cercare di ottenere H1N1 vaccinazione

Il sondaggio suggerisce che quasi un terzo (29%) di coloro che hanno provato e non poteva ottenere il vaccino (per sé o per i propri figli) sono molto frustrato. Detto questo, la maggior parte che hanno provato e non è stato in grado di ottenere ancora (91%) dicono che cercherà anche quest'anno per ottenere il vaccino per se stessi, i loro figli o entrambi.

"I funzionari della sanità pubblica che incoraggiano la vaccinazione H1N1 può essere sollevato di vedere che la maggior parte delle persone che finora sono stati in grado di ottenere il vaccino dicono che cercheranno di nuovo", ha detto Blendon.

Risposta a H1N1 Vaccine Carenza generale

Guardando più in generale la questione della carenza di vaccino, la maggioranza degli americani (82%) credono che ci sia una carenza di vaccino H1N1 negli Stati Uniti, e circa 4 su 10 (41%) credono che questo sia un problema importante per il paese. Più della metà degli adulti (60%) credono che ci sia una carenza di vaccino H1N1 nella loro comunità.

Quaranta per cento crede non ci saranno ancora abbastanza vaccino contro l'influenza H1N1 entro la fine di novembre per tutti nella loro comunità che lo vuole. Quasi un quarto (24%) dicono che sarà un problema molto serio per loro e la loro famiglia immediata se il vaccino H1N1 non è disponibile per allora.

Metodologia

Questo sondaggio è parte di una continua serie di indagini focalizzate sulla sicurezza pubblica e biologico dal Programma Harvard Opinion Research (HORP) presso la Harvard School of Public Health. Lo studio è stato progettato e analizzato dai ricercatori della Harvard School of Public Health (HSPH). Il direttore del progetto è Robert J. Blendon della Harvard School of Public Health. Il team di ricerca comprende anche Gillian K. SteelFisher, John M. Benson, e Mark M. Bekheit della Harvard School of Public Health, e Melissa J. Herrmann di SSRS/ICR. Il lavoro sul campo è stato condotto via telefono (sia fisso e cellulare) per HORP da SSRS/ICR di media (PA) 30 ottobre - 1 Novembre, 2009.

L'indagine è stata condotta su un campione rappresentativo nazionale di 1.073 adulti sopra i 18 anni, tra cui il sovracampionamento di non-ispanici americani e ispanici africani. Complessivamente, 107 non-ispanici afro-americani e ispanici sono stati intervistati 141. Nei risultati complessivi, questi gruppi sono stati ponderati per la loro quota reale della popolazione adulta totale.

Il margine di errore per il campione totale è di più o meno 3,8 punti percentuali. Possibili fonti di errore di campionamento non includono polarizzazione non risposta, così come la formulazione delle domande e gli effetti di ordinazione. Non-risposta in indagini telefoniche produce alcuni pregiudizi noti nelle stime dell'indagine-derivato perché la partecipazione tende a variare per i diversi sottogruppi di popolazione. Per compensare queste distorsioni note, dati di esempio sono ponderati per i più recenti dati del censimento disponibili dalla Current Population Survey per genere, età, razza, educazione, regione, e il numero di adulti in famiglia. Altre tecniche, tra cui la selezione casuale di cifre, replicano sottocampioni, e la selezione sistematica intervistato all'interno delle famiglie, vengono utilizzati per garantire che il campione sia rappresentativo.

Questa scuola di Harvard di serie sanità pubblica è finanziato nell'ambito di un accordo di collaborazione con i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC).

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha