La maggior parte dei piani di vaccino antinfluenzale non affrontano Come per vaccinare Difficile da raggiungere popolazioni

Marzo 24, 2016 Admin Salute 0 3
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La maggior parte dei piani di vaccinazione antinfluenzale negli Stati Uniti non affrontano come vaccinare difficili da raggiungere le popolazioni (HTR) - gli immigrati privi di documenti, consumatori di sostanze, i senza casa, costretti a casa anziani e minoranze - e questa omissione potenzialmente pericoloso può portare masse di persone di ammalarsi durante un'epidemia di influenza pandemica o di altre malattie contagiose, secondo un nuovo studio condotto da The New York Academy of Medicine nel Journal of Urban Health.

"Popolazioni difficili da raggiungere sono importanti per vaccinare non solo perché sono personalmente vulnerabili, ma perché potrebbero essere ampiamente trasmettono la malattia agli altri", ha detto l'autore David Vlahov, PhD, Direttore del Centro dell'Accademia Urban epidemiologici Studies ( CUES) e Senior Vice President per la Ricerca. "L'importanza di raggiungere elevati tassi di vaccinazione influenzale è amplificato dalla preoccupazione per una pandemia di influenza."

La vaccinazione antinfluenzale inizierà a essere offerto da alcuni fornitori di assistenza sanitaria degli Stati Uniti già dal mese prossimo, in preparazione per la stagione influenzale, che si estende di solito da novembre ad aprile di ogni anno. Grande attenzione sarà dedicata ancora una volta a raggiungere elevati livelli di vaccinazione, dato che il vaccino è il modo migliore per ridurre la propria possibilità di ottenere l'influenza, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. L'influenza è una malattia grave, causando 36.000 morti (soprattutto tra quelli di età 65 anni o più) e colpisce dal 10 al 20 per cento della popolazione americana ogni anno.




Raccomandazioni influenzali colpo più dipartimenti sanitari affrontano come raggiungere gruppi ad alto rischio come gli anziani e quelli con malattie croniche, ma indica meno attenzione a coprire popolazioni HTR. L'influenza pandemica si diffonderà più velocemente se questi grandi segmenti della popolazione sono lasciati non vaccinati, ha detto Vlahov, che ha lavorato in 3 milioni di dollari National Institutes of Health concedere a elaborare un piano per la rapida individuazione e immunizzazione gruppi HTR. HTR popolazioni negli Stati Uniti sono sostanziali, tra cui ben 12 milioni di immigrati irregolari, 1,5 milioni di iniezione di stupefacenti, e 744.000 senzatetto, ricercatori.

La salute delle popolazioni HTR ha vaste implicazioni per la salute della popolazione, Vlahov detto. Alcuni immigrati privi di documenti, ad esempio, lavorano in lavorazione del pollame, il settore della ristorazione, e in campo sanitario di casa, e le persone senza fissa dimora cavalcare spesso metropolitane e autobus, venendo a contatto con un gran numero di persone.

Gli autori suggeriscono diverse strategie realizzabili per aumentare la copertura vaccinale tra HTR popolazioni, tra cui la distribuzione di vaccini in siti non convenzionali, come i programmi di scambio di aghi e agli angoli delle strade che sono luoghi familiari a HTR persone. CUES L'Accademia nel 2004 hanno sviluppato progetto VIVA, o vaccini Venue-intensiva per adulti, un approccio rapido vaccinazione su piccola scala. Progetto VIVA coinvolto persone vaccinazione sui marciapiedi affollati di Harlem e porta a porta in corso in progetti di edilizia abitativa nel South Bronx. Lavoratori outreach bilingue dall'Accademia di lavoro con gli infermieri licenza ha dato il vaccino antinfluenzale di oltre 1.000, anziani, immigrati, minoranze, e iniezione di stupefacenti costretti a casa senza tetto in un periodo di 10 giorni durante la stagione 2005-06 influenzale.

Anche all'interno dei siti convenzionali per le vaccinazioni, gli autori suggeriscono diverse strategie realizzabili per aumentare la copertura vaccinale tra le popolazioni HTR. Promemoria pazienti, in forma di mailing informatici automatizzati e messaggi telefonici composizione automatica, utilizzati per i pazienti anziani in stato di New York hanno portato a forti aumenti dei tassi di vaccinazione in gruppi ad alto rischio. Inoltre, più gli operatori sanitari dovrebbero essere vaccinati contro l'influenza. Solo circa un terzo alla metà degli operatori sanitari sono attualmente immunizzati, ricercatori. "I fornitori che non credono che il vaccino è protettivo sono meno propensi a raccomandare ai pazienti", ha detto Vlahov.

"Le attuali raccomandazioni federali per il vaccino annuale e la pandemia non priorità la questione delle popolazioni HTR,", ha detto Vlahov. "Questo problema è un problema epidemiologico, clinico ed etico."

Lo studio, dal titolo "Strategie per il miglioramento Influenza Immunization Tariffe tra hard-to-Reach popolazioni," si è basata in parte su una riunione di giorno lungo l'Accademia ha ospitato nel settembre 2006 su come ottimizzare le strategie per vaccinare le popolazioni HTR e sui risultati del progetto VIVA . Academy co-autori dello studio sono Danielle C. Ompad, PhD, e Sandro Galea, MD, DrPH. L'altro co-autore è Micaela H. Coady, MS, del Dipartimento città della Salute e Igiene Mentale.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha