La maggior parte dei sopravvissuti al cancro più vecchio a lungo termine hanno Poor Salute Abitudini

Maggio 11, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un nuovo studio rileva che la maggior parte degli anziani sopravvissuti al cancro a lungo termine che sono interessati a dieta ed esercizio fisico in realtà hanno cattive abitudini di salute. Lo studio rivela anche che i sopravvissuti che non esercitano e guardare la loro dieta hanno migliorato la salute fisica e la qualità della vita. Pubblicato nella 1 Settembre 2009 numero di Cancer, una rivista peer-reviewed della American Cancer Society, la ricerca indica che sono necessari maggiori sforzi per incoraggiare i sopravvissuti al cancro anziani a vivere una vita più sana.

Più della metà dei circa 11 milioni di sopravvissuti al cancro negli Stati Uniti sono 65 anni o più. Ci sono relativamente pochi gli studi che esaminano i comportamenti di salute anziani superstiti del cancro ', ma l'evidenza suggerisce che molti anziani sopravvissuti al cancro a lungo termine hanno abitudini di salute non ottimali.

Catherine Mosher, Ph.D., del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York City e colleghi dati recensione su un totale di 753 anziani (di età compresa tra 65 anni o più), a lungo termine (cinque o più anni dopo la diagnosi) mammella, prostata, e sopravvissuti al cancro del colon-retto per stimare la prevalenza di cattive abitudini di salute in questa popolazione. I partecipanti sono stati reclutati attraverso il North Carolina Central Cancer Registry, il Registro Tumori Duca, e di auto-rinvio. Lo studio ha incluso interviste telefoniche per determinare l'eleggibilità degli individui per una prova di intervento dieta ed esercizio fisico. Interviste valutati esercizio fisico, dieta, il peso e la qualità della vita, tra cui il funzionamento fisico e la salute mentale.




I ricercatori hanno scoperto che i sopravvissuti al cancro più anziani, i quali erano interessati a uno studio di intervento dieta ed esercizio fisico, in generale hanno avuto cattive abitudini di salute. Ad esempio, hanno segnalato una media di soli 10 minuti di esercizio moderato a vigoroso a settimana. Questo è di gran lunga al di sotto del consiglio nazionale di oltre 150 minuti di esercizio a settimana. Inoltre, solo il 7 per cento ha incontrato raccomandazioni alimentari salutari fissati dalle linee guida nazionali. Nonostante i loro comportamenti di salute non ottimali, sopravvissuti al cancro ha registrato un livello di qualità mentale e fisica della vita che i livelli effettivamente superato tipicamente trovati tra gli individui più anziani. Ciò può essere spiegato in parte dal disegno dello studio: i ricercatori esclusi sopravvissuti con notevoli problemi di salute e limitazioni funzionali.

Lo studio ha anche riscontrato che gli intervistati che hanno esercitato sempre avuto migliori abitudini alimentari sperimentato una migliore vitalità e funzionalità fisica. D'altra parte, gli individui che erano obesi avevano peggiore qualità fisica della vita.

"I nostri risultati indicano il potenziale impatto negativo di obesità e l'effetto positivo di un regolare esercizio fisico e una dieta sana in qualità fisica dei risultati di vita tra i più anziani, sopravvissuti al cancro a lungo termine", ha detto il dottor Mosher. "Studi clinici randomizzati Solo, però, possono rivelare se la modifica stile di vita migliora i risultati fisici superstiti del cancro più vecchio, a lungo termine", ", ha aggiunto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha