La mancanza di sonno è legata a obesità, nuovi spettacoli prove

Maggio 24, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Può la mancanza di sonno fa ingrassare? Un nuovo documento che passa in rassegna le evidenze da studi di restrizione del sonno rivela che il sonno insufficiente è legato all'obesità. La ricerca, pubblicata in un numero speciale di The American Journal of Human Biology, esplora come la mancanza di sonno può avere un impatto regolazione dell'appetito, alterare il metabolismo del glucosio e aumentare la pressione sanguigna.

"L'obesità si sviluppa quando l'assunzione di energia è maggiore di spesa. La dieta e l'attività fisica svolgono un ruolo importante in questo, ma un fattore supplementare può essere sonno inadeguato," ha detto il dottor Kristen Knutson, presso l'Università di Chicago. "Una revisione delle prove dimostra come qualità del sonno breve o poveri è legato ad un aumento del rischio di obesità per de-regolazione dell'appetito, con conseguente aumento del consumo di energia."

Dr Knutson accumulato evidenze da studi sperimentali e osservazionali di sonno. Studi osservazionali hanno rivelato associazioni trasversali tra ottenere meno di sei ore di sonno e l'aumento dell'indice di massa corporea (BMI) o l'obesità.




Gli studi hanno rivelato come i segnali dal cervello che controllano la regolazione dell'appetito sono influenzati dalla restrizione del sonno sperimentale. Inadeguata impatti sonno secrezione del segnale ormoni grelina, che aumenta l'appetito, e la leptina, che indica quando il corpo è sazio. Questo può portare a una maggiore assunzione di cibo senza la compensazione dispendio energetico.

"Negli Stati Uniti il ​​18% degli adulti si stima di ottenere meno di 6 ore di sonno, il che equivale a 53 milioni di brevi traversine che possono essere a rischio di obesità associato", ha detto Knutson. "Modelli di sonno poveri non sono casuali ed è importante considerare i fattori sociali, culturali e ambientali che possono causare sonno inadeguato così a rischio i gruppi possono essere identificati".

L'evidenza suggerisce l'associazione tra sonno inadeguato e superiori BMI è più forte nei bambini e negli adolescenti. Essa mostra anche che la carenza di sonno nei gruppi socioeconomici più bassi può determinare un aumento dei rischi di obesità legati.

La maggior parte degli studi Dr Knutson esaminata proveniva da paesi occidentali, il che evidenzia la necessità di ulteriori ricerche per comprendere il ruolo del sonno in rischio di malattia. Tuttavia altri articoli di ricerca nel numero speciale concentrarsi su obesità in Emirati Arabi Uniti, Samoa, e il Brasile.

"Questi risultati dimostrano che dormire poco può aumentare il rischio di una persona di sviluppare obesità, il diabete, pressione alta o malattie cardiache", ha concluso Knutson. "La ricerca futura dovrebbe determinare se gli sforzi per migliorare il sonno può anche aiutare a prevenire lo sviluppo di queste malattie o migliorare la vita dei pazienti affetti da queste condizioni."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha