La nuova soluzione per individuare linfedema del cancro al seno correlati

Giugno 4, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Visto come uno dei risultati più temuti del trattamento del cancro al seno, i medici lottare rilevamento e la diagnosi di cancro al seno Linfedema correlata - una condizione che colpisce il sistema linfatico e causando disagio psicosociale e sfide fisiche per i pazienti.

Ora, un team di ricercatori guidato da Mei R. Fu, PhD, RN, ACNS-BC, professore associato di gestione delle malattie croniche al New York University College of Nursing (NYUCN), offre elementi di prova per l'utilizzo di analisi di impedenza bioelettrica (BIA) rapporti per valutare linfedema. Lo studio, "L-DEX Rapporto in Rilevamento Breast Cancer-Related Linfedema: Affidabilità, Sensibilità e specificità", pubblicato nel Lymphology, sostiene perché la corrente elettronica a bassa frequenza non può viaggiare attraverso le membrane cellulari, fornisce una misura diretta di liquido linfatico fuori le cellule. Questo permette una valutazione più accurata del linfedema con un rapporto di L-Dex linfedema Index nome.

"Per diminuire la preoccupazione sopravvissute al cancro al seno 'sullo sviluppo linfedema, la BIA può avere un ruolo nella pratica clinica con l'aggiunta di fiducia nella rilevazione del linfedema del braccio tra i sopravvissuti al cancro al seno", dice il Dr. Fu, "anche quando pre-chirurgica misure basali BIA non sono disponibili. "




L'obiettivo dello studio era quello di esaminare l'affidabilità, la sensibilità e la specificità di valutazione in sezione trasversale di BIA nel rilevare linfedema in un ampio ambito clinico metropolitano.

Linfedema misurazione è impegnativo, perché la maggior parte dei metodi non possono distinguere ossa e tessuti molli dal liquido extracellulare. BIA è tempo-efficiente, facile da usare e facile da interpretare, che lo rende ideale per la pratica clinica. La ricerca del Dott Fu raccolto dati da 250 donne, tra cui adulti sani di sesso femminile, sopravvissuti al cancro al seno con linfedema, e quelli a rischio di linfedema, dimostrando che i sopravvissuti con linfedema hanno avuto rapporti di L-Dex significativamente più elevati, il che dimostra la possibilità di utilizzare BIA di discriminare tra queste coorti di donne.

"Il nostro studio ha anche dimostrato che l'utilizzo di un punto di taglio L-Dex più sensibili, questo ha permesso di BIA di catturare il 34% dei casi linfedema solito perse", ha detto il dottor Fu. "Questo permette un trattamento precedente, che porta naturalmente a risultati migliori per i pazienti a rischio."

L'American Cancer Society stima che nel 2013 vengono rilevati circa 232.340 nuovi casi di cancro al seno, aggiungendo alle già 2,9 milioni di sopravvissuti al cancro al seno, il tutto con un a rischio di vita di linfedema.

"Dare che tutte le donne che sono trattati per il cancro al seno hanno un rischio di vita-time per linfedema, utilizzando metodi di valutazione in grado di identificare con precisione i casi linfedema veri tra a rischio sopravvissuti al cancro al seno è di importanza fondamentale per la pratica clinica", ha aggiunto Dr. Fu.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha