La paura del parto predice depressione post-partum

Maggio 9, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Donne incinte con la paura prenatale diagnosi di parto sono ad aumentato rischio di depressione post-partum, secondo uno studio di oltre 500.000 madri in Finlandia. Le donne con una storia di depressione sono a più alto rischio di depressione post-partum. Il fatto che la paura del parto mette a uno di circa tre volte più alto rischio di depressione post-partum donne senza una storia di depressione è una nuova osservazione che può aiutare gli operatori sanitari a riconoscere la depressione post-partum. I risultati sono stati pubblicati di recente in BMJ Apri.

In Finlandia, la depressione post-partum è stata diagnosticata in 0,3% di tutte le madri che forniscono un parto singolo nel 2002-2010. Il rischio di depressione post-partum è più alto dopo il primo parto. Depressione post-partum è stata diagnosticata nel 5,3% delle donne con una storia di depressione, mentre circa un terzo delle donne che subiscono la depressione post-partum non ha avuto storia di depressione. In queste donne, la paura diagnosticata dal medico del parto durante la gravidanza è stato scoperto quasi triplicare il rischio di depressione post-partum. Altri fattori di rischio inclusi taglio cesareo, parto pre-termine e maggiore anomalia congenita.

Partorire è un'esperienza forte sia fisicamente che mentalmente, e una varietà di emozioni sono presenti. Per quanto il 50-80% delle donne soffre di baby blues dopo la nascita, e alcune donne sviluppano depressione post-partum la cui gravità può variare da sintomi lievi depressione psicotica. Le conseguenze della depressione post-partum può essere grave. Ad esempio, la depressione post-partum può influenzare le abilità e le competenze della madre di impegnarsi in delicata interazione con il bambino, e quindi mettere in pericolo lo sviluppo di una relazione di attaccamento - forse colpisce più tardi lo sviluppo del bambino e il benessere.




Le donne con una storia di depressione sono noti per essere a più alto rischio di depressione post-partum, ma è stato difficile prevedere il rischio di donne che non appartengono a questo gruppo a rischio. Secondo i ricercatori, il legame osservato tra la paura del parto e dopo il parto la depressione può aiutare gli operatori sanitari a riconoscere la depressione post-partum. Lo studio fornisce la prova forte, in quanto si basa su dati di diagnosi basata sulla depressione post-partum.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha