La privazione del sonno elimina la paura generalizzazione: nuovo modo di trattare il PTSD?

Marzo 14, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Noi comunemente pensiamo di sonno come un processo di guarigione che scioglie le tensioni della giornata, preparandoci ad affrontare nuove sfide. La ricerca ha anche dimostrato che il sonno gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo di memorie.

Una componente importante di disturbi d'ansia, tra cui disturbo da stress post-traumatico (PTSD), è la formulazione di ricordi associati con la paura.

Pertanto, i ricercatori hanno deciso di valutare se la privazione del sonno dopo l'esposizione ad un evento avversivo potrebbe eliminare la paura associata, a causa della mancanza di consolidamento della memoria che in genere si verificano durante il sonno.




Hanno valutato volontari sani che sono stati mostrati i video clip sia guida sicura e incidenti automobilistici imprevisti. La metà dei volontari sono stati poi privato del sonno, mentre l'altra metà ha ricevuto una notte di sonno normale di.

In seguito le sessioni di test hanno rivelato che la privazione del sonno ha eliminato i ricordi di paura associata sia attraverso il riconoscimento e temono reazioni di paura fisiologiche, suggerendo una possibile terapia per le persone con PTSD o altri disturbi d'ansia.

Dr. Kenichi Kuriyama, autore corrispondente, ha spiegato: "La privazione del sonno dopo l'esposizione ad un evento traumatico, intenzionale o meno, può aiutare a prevenire PTSD I nostri risultati possono aiutare a chiarire il ruolo funzionale di insonnia acuta e di sviluppare una strategia profilattica di sonno. limitazione per la prevenzione del PTSD. "

"Sarebbe bello se i benefici della deprivazione di sonno dopo aver appreso la paura potrebbero essere prodotti più facilmente per le vittime di stress estremo", ha osservato John Krystal, MD, direttore di Biological Psychiatry e Professore e Cattedra di Psichiatria all'Università di Yale. "Le nuove intuizioni nella neurobiologia del sonno apprendimento dipendenti possono rendere possibile per queste persone a prendere un farmaco che sconvolge questo processo lasciando elementi riparatoria del sonno intatta."

Sono necessarie ulteriori ricerche, ma questi risultati indicano che la privazione del sonno è una strada promettente per il possibile trattamento e la prevenzione di PTSD.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha