La ricerca sulla soia continuerà, ma di soia non è una soluzione per le malattie cardiache

Marzo 14, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Molti prodotti alimentari di soia portano indicazioni sulla salute affermando che riducono il rischio di malattie cardiache. Una revisione delle prove, tuttavia, suggerisce che i benefici cardiovascolari di soia potrebbe essere stato sopravvalutato dai primi studi che hanno costituito la base per la sua salute.

Secondo il Comitato di nutrizione della American Heart Association (AHA), recenti studi clinici non sono riusciti a confermare che la proteina della soia ha clinicamente importanti effetti positivi sulla salute cardiovascolare. , Presidente della commissione Alice H. Lichtenstein, DSC, che è anche Stanley N. Gershoff Professore di Scienza dell'Alimentazione e della politica presso la Scuola di Nutrizione Friedman Scienza e Politica presso la Tufts University, co-autore del rapporto di consulenza scientifica aggiornata appena pubblicato su Circulation.

"Una grande quantità di proteine ​​di soia, più della metà della dose giornaliera di proteine, può abbassare [male] colesterolo LDL da pochi punti percentuali quando sostituisce proteine ​​da latte o da una miscela di proteine ​​animali. Tuttavia, questo non è il livello normale che persone in questo paese consumano. La prova è meno favorevole per gli isoflavoni della soia come il componente responsabile ", ha detto Lichtenstein. Inoltre, "nessun vantaggio è evidente [buon] colesterolo HDL, trigliceridi, lipoproteina (a), o la pressione del sangue."




"L'efficacia e la sicurezza di isoflavoni di soia per prevenire o curare il cancro della mammella, endometrio, prostata e non è stabilita; evidenza dagli studi clinici è scarsa e cautelativa per quanto riguarda un possibile effetto negativo Per questo motivo, l'uso di integratori di isoflavoni in. cibo o pillole non è raccomandato, "dicono gli autori.

"I prodotti della soia come la soia freschi o surgelati (edamame), tofu, burro di soia, noci di soia, e alcuni hamburger di soia dovrebbero essere di beneficio per la salute del cuore quando si spostano alimenti come hamburger, formaggi e altre fonti di grassi saturi dalla dieta, "dice Lichtenstein. "La malattia di cuore è un grosso problema - utilizzando proteine ​​di soia al posto di proteine ​​animali è ancora una vittoria." Lichtenstein è il direttore del Laboratorio di Nutrizione Cardiovascolare presso il Jean Mayer USDA Nutrizione Umana Research Center on Aging della Tufts.

Il Comitato Nutrizione del AHA ha valutato i risultati di 22 studi sulle proteine ​​della soia e dei suoi isoflavoni componenti. Sebbene la riduzione del colesterolo LDL è stato precedentemente ritenuto più responsabile benefici cardiovascolari di soia, l'effetto complessivo osservato in questa analisi era una riduzione media di soli 3 per cento. "Sì, si tratta di una riduzione", dice Lichtenstein. "Ma questo è, dopo costantemente elevato consumo e non è alto come una volta abbiamo pensato che fosse." Lichtenstein e colleghi sottolineano che questo rimane un settore dinamico per la ricerca, e che la "AHA continuerà a monitorare i risultati e modificare la sua dichiarazione di consulenza, se necessario."

###
(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha