La storia BuzzFeed


Se sei uno dei 40 milioni di visitatori mensili BuzzFeed egli potrebbe aver trovato articoli come "La dura verità di mangiare pumpkin Nothing But Stuff per 72 ore" o "Bunny 21 lingue che si scioglierà il cuore." Essi possono essere passati attraverso le tonnellate di liste contenenti immagini con didascalie divertenti mentre chiede: "Perché tanto successo" e "Si può fare soldi con esso, vedo annunci ..." e ho fatto. Ecco perché.

Come tutto è cominciato

39 anni di California Jonah Peretti, co-fondatore e CEO di BuzzFeed primo è entrato in contatto con l'idea di creare contenuti virali quando era uno studente laureato presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) nel 2001. produttore di abbigliamento sportivo Nike ha negato ordinare una misura di paio di scarpe con la parola "sweatshop" scritto su di loro (ispirato da cattive condizioni di lavoro nelle fabbriche Nike). Dopo il suo rifiuto di scambio di email con il servizio clienti Nike, inviato come una serie di e-mail dodici dei suoi amici. Inviato ad amici e Peretti finalmente raggiunto milioni. E poi coperto il Wall Street Journal, e lui è venuto a discutere la questione dell'influenza con un portavoce di Nike su NBC The Today Show.




All'inizio del 2005 inizia un The Huffington Post Ken Lerer e Arianna Huffington, che per primo ha incontrato un blog politico. Mentre ancora ci lavora, ha iniziato un progetto parallelo di sapere "quanto lontano potrebbe progettare le cose per andare virale", come Duncan Watts, ricercatore principale di Yahoo messenger.

BuzzFeed

Questo progetto parallelo chiamato BuzzFeed e ha iniziato come un client di messaggistica istantanea denominata BuzzBot, gli utenti pubblicano link a la cosa più caldo sul web ogni giorno. Guardò i dati provenienti da più di 100 siti e articoli guadagnando popolarità partner è basato su quante volte la gente del comune.

I laboratori BuzzFeed prossima idea aveva, che era un luogo evidenziando gli articoli più popolari sono per BuzzBot. Al fine di promuovere i sei collegamenti giornalieri che apparivano in lui ancora di più ora reclutato Peretti redattori umani per gestire questi collegamenti giornalieri.

Dopo il febbraio 2011, quando The Huffington Post è stato acquistato da AOL per 315 milioni dollari Peretti potrebbe fare una pausa con lui ed è stato in grado di "concentrarsi esclusivamente su quello che era il mio primo amore, che era quello di capire perché le persone condividono cose, e come le idee diffuse. "In questo momento, i siti di condivisione sociale come Facebook e Twitter erano cresciuti molto più grande e più vecchio, la gente ora li presero sul serio. BuzzFeed non ha dovuto concentrarsi sulla ottimizzazione dei motori di ricerca per ottenere le cose insieme e la diffusione attraverso il web più. "Vogliono vedere i contenuti che altre persone nella tua vita che si prendono cura come, ma non mi piace molto", ha detto Peretti. "Ora siamo di fronte a un ambiente diverso, dove si sta pensando di queste reti persone che condividono con gli altri nella tua vita, e cambiando il pensiero della prima pagina. "Un indicatore chiave della qualità del contenuto è il fatto che le persone sono disposte a condividere con gli amici.

Go Viral

Secondo BuzzFeed, postviral contengono:

  • Elenchi. 9 su 10 liste vanno virale, internet ama liste
  • La gente ama parlare di se stessi. A loro piace condividere i risultati dei test che li fanno sembrare freddi
  • Figurine Provocatorio
  • Tempestiva, attualità, attraente e comprensibile sicurezza
  • Regola generale: "Siate di attualità e fare un commento su qualcosa di più grande e la cultura pop attuale"


Contenuti

Uno dei primi messaggi di BuzzFeed virale era un meme (uno spread idea, azione o stile come imitazione attraverso i social network, blog o email) chiamato "ragazza Disaster": Una ragazza in piedi di fronte a una casa in fiamme cercando, come se avevo messo a fuoco. I redattori ora avevano un'idea, tagliare la ragazza e il suo fronte photoshopped di altre cose e degli eventi che la rendono sguardo colpevole. "E 'stato il primo in cui ci siamo sentiti come se fossimo prendendo parte alla creazione della cultura, non basta dire ciò che è caldo ", ha detto Peretti.

"Abbiamo iniziato con i gattini e memi Internet e umorismo, perché è lì che il web sociale è stato quando l'azienda ha iniziato," ma aggiunge Peretti, che si stanno muovendo verso una più seria testata giornalistica. Due anni fa, BuzzFeed assunto Ben Smith, uno del Comitato Politico (American organizzazione giornalismo politico) principali autori. Peretti vuole agli utenti di ottenere informazioni, le notizie e le cose che non conoscevo prima. Ecco perché ha assunto persone con fonti affidabili in settori come la politica, l'economia e la tecnologia.

Da dove provengono i fondi

Se avete visto il sito BuzzFeed prima avrete notato non abbiamo visto un solo annuncio o banner. Funziona in questo modo: Le grandi aziende come Pepsi, Nike o Coca-Cola hanno tutti Sponsored Messaggi, nessun banner sul sito. Quindi, in teoria sponsorizzare le voci che milioni di persone si leggere e condividere (se vanno virali).

"Maggior parte degli inserzionisti preferiscono fare una macchina del tempo BuzzFeed sponsorizzato da GE, e avere tutte queste cose interessanti da mostrare amici, 'Guardate quello che abbiamo fatto con questo cliente!'" Dice Peretti. "E 'molto meglio [flag]. Non ci resta che creare campagne per alcune persone che stanno pensando per il futuro, in modo da poter vedere come funziona e aiutare gli altri a superare la paura di provare [sponsorizzazioni contenuti personalizzati] pure."

Quando le persone condividono sponsorizzato consigliare i messaggi sponsor a tutti i tuoi amici, dal momento che il nome e il logo del brand appare, non spesso fastidioso di un banner pubblicitario, ma, come migliaia di altri articoli sul sito.

The Future

In futuro, BuzzFeed evolvere ulteriormente in un sito web dove le persone non solo di consumare contenuti, ma di condividerla. Il pensiero deve passare dal consumo allo scambio, l'idea centrale del Web 2.0, nell'era di Internet, dove siamo ora.

"Se la gente diventa la rete di distribuzione, che dovrebbe essere buono per i media, per una corretta e buona per la comunicazione il giornalismo perché è più vicino agli esseri umani e più lontano dalle restrizioni di particolare ambiente o che qualcosa si trasmette. Le persone sono ciò che le trasmissioni dei media, e questo è un segnale più forte e meglio di una media company potrebbe [se stessi costruire]. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha