La tecnologia può aiutare con tumori cerebrali di imaging, la ricerca mostra

Marzo 22, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Solo perché non è possibile vedere qualcosa non significa che non ci sia.

I tumori al cervello sono un gravissimo esempio di questo e non sono solo difficili da curare - sia pazienti adulti e pediatrici hanno un tasso di sopravvivenza a cinque anni di solo il 30 per cento - ma anche sono stati anche difficile per l'immagine, che potrebbe fornire informazioni importanti per decidere i prossimi passi nel processo di trattamento.

Tuttavia, studi di ricerca Cincinnati Cancer Center pubblicati in un numero in linea di aprile del Journal of risonanza magnetica e di un numero di maggio del Journal of Experiments visualizzate (JoVE), un peer-reviewed rivista scientifica on-line che pubblica metodi sperimentali in formato video, rivelano possibilmente nuovi modi per tumori multiforme immagine glioblastoma - una forma di tumore al cervello - utilizzando la tecnologia SAPC-DOPS.




Un saposin proteina lisosomiale C (SAPC), e un fosfolipide, denominato dioleoylphosphatidylserine (DOPS), possono essere combinati e assemblati in piccole cavità, o nanovesicles, per colpire e uccidere molte forme di cellule tumorali.

I lisosomi sono organelli alla membrana chiusa che contengono enzimi in grado di abbattere ogni tipo di componenti biologiche; fosfolipidi sono i principali componenti di tutte le membrane cellulari e doppi strati lipidici forma - o le membrane cellulari.

Xiaoyang Qi, PhD, membro del CCC, professore associato nella divisione di ematologia oncologia presso la UC College of Medicine, un membro del Cancer UC e Neuroscienze Istituti e il Centro Brain Tumor, dice che il suo laboratorio e collaboratori hanno già scoperto che il combinazione di due componenti cellulari naturali, chiamato SAPC-DOPS, ha causato la morte delle cellule in tipi di cellule del cancro, compreso il cervello, polmoni, pelle, della prostata, il sangue e il cancro al seno, risparmiando le cellule ei tessuti normali.

"Abbiamo usato questa conoscenza per ottenere l'assistenza da parte dei nostri collaboratori Kati Lasance, Vontz Nucleo Imaging Lab (VCIL) regista, e Patrick invernali, PhD, del centro di ricerca Imaging (IRC) al centro medico dell'ospedale dei bambini di Cincinnati. Abbiamo usato SAPC-DOPS come una vescicola di trasporto per fornire agenti bio-fluorescenza e mezzi di contrasto gadolinio marcato direttamente a tumori del cervello che hanno fornito la visualizzazione tramite imaging ottico e la risonanza magnetica ", spiega Qi.

"Ci sono due cose che mancano quando si tratta di tumori cerebrali: ottenere una buona immagine di loro e trattarli in modo efficace", dice Lasance. "Con questa scoperta, ci sono possibilità per migliorare sia con buona visualizzazione del tumore, i medici potrebbero un giorno essere in grado di determinare meglio quale forma di trattamento -. Chemioterapia, radioterapia o chirurgia - sarebbe meglio per un paziente e può immagine un tumore nelle sue fasi più piccoli con la speranza di intervenire molto prima. "

Qi dice che questa è la ricerca preclinica, come gli studi sono stati fatti utilizzando modelli animali che sono stati iniettati con la vescicola SAPC-DOPS assemblato con agenti illuminanti, ma è traslazionale in natura e può essere testato subito in popolazioni umane.

"Mentre l'imaging ottico non è applicabile ad una popolazione di pazienti, sia MRI e PET sono", dice. "La molecola bio-fluorescente usato nello studio JoVE può essere sostituito con una molecola PET e per fortuna, l'imaging PET è ampiamente utilizzato da medici e ospedali in pazienti affetti da cancro in corso.

"Questa ricerca ha il potenziale per fare un grande impatto nel trattamento di tumori cerebrali, e, soprattutto, che non sarebbe stato impossibile senza il sostegno e la collaborazione del VCIL e IRC."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha