La terapia ormonale sostitutiva è sicuro per le donne sane Entrando Menopausa, Summit conclude

Giugno 3, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Summit menopausa globale conclude HRT è sicuro per le donne sane che entrano in menopausa.

HRT nel periodo postmenopausale precoce è sicuro, e donne in buona salute passa attraverso i primi anni della menopausa che hanno bisogno di HRT per alleviare i sintomi non dovrebbero avere timori circa il suo utilizzo. Questa è la conclusione e la consulenza clinica del primo Global Summit sulla menopausa questioni connesse, che si è tenuta in Zьrich il 29 e 30 marzo, 2008.

Il vertice Zьrich hanno partecipato esperti mondiali in menopausa e le questioni connesse. Ha esaminato le prove sulla sicurezza, i rischi ei benefici della terapia ormonale sostitutiva nei primi anni della menopausa, guardando 4 aree principali di polemiche: la salute cardiovascolare, problemi al seno, la cognizione, e problemi ossei. Membri del Vertice rispetto percezione del pubblico con la sicurezza reale, e ora il rilascio di un sommario state-of-scienza, per consentire alle donne e ai medici di fare giudizi informati sul fatto che o non utilizzare la terapia ormonale sostitutiva in menopausa precoce.




Il professor Amos Pines, Presidente della International Menopause Society, presenterà i risultati del vertice al Congresso mondiale sulla menopausa a Madrid il 20 maggio.

Background - lo studio WHI

La terapia ormonale sostitutiva (HRT) uso è diminuita dopo Health Initiative (WHI) risultati dello studio le donne sono stati pubblicati nel 2002. I primi risultati dello studio WHI sembrava mostrare che le donne che assumono terapia ormonale sostitutiva sono a maggior rischio di cancro al seno e di malattie cardiache, e questo studio ha avuto un effetto drammatico sulla percezione pubblica e la fiducia nell'uso della HRT. Tuttavia, dal momento che le prime informazioni WHI è stato rilasciato, è diventato evidente che il gruppo di studio non era completamente rappresentativo di donne che assumono terapia ormonale sostitutiva, ed è stata caratterizzata da un'alta incidenza di alcuni importanti fattori di rischio, insolito nelle donne più giovani di tutto il loro menopausa.

Per esempio:

  • L'età media delle donne nello studio WHI era di 63 anni, che è un vecchio di dieci anni l'età in cui la maggior parte delle donne cominciano prendere HRT
  • Di donne assegnate in modo casuale nello studio WHI, il 36% aveva ipertensione, il 49% erano fumatori attuali o passate, e il 34% erano clinicamente obesi, che sono tutti fattori che potrebbero contribuire ad un aumento dei problemi di salute.

Inoltre, la segnalazione dello studio non ha chiarito che le diverse HRTS hanno diversi rischi e benefici, ma soprattutto i più recenti rapporti WHI hanno chiaramente dimostrato che l'età in cui è iniziata la terapia ormonale sostitutiva è critica. La maggior parte degli esperti concordano nel dire che la caduta-out dai risultati WHI iniziali ha portato alla preoccupazione dell'opinione pubblica per l'uso HRT, che non è giustificato dalle prove cliniche.

Il vertice Zьrich

Il vertice Zьrich fu chiamato a rivedere le prove attuali, e di riesaminare i rischi ei benefici dell'utilizzo di HRT per le donne in menopausa precoce. Quaranta dei maggiori esperti della menopausa del mondo si sono riuniti per esaminare le percezioni pubbliche, rischi e benefici.

Le loro conclusioni principali sono state:

  • Problemi cardiovascolari: combinata estrogeno e progesterone non aumentare il rischio di malattie cardiache croniche in donne sane di età compresa tra 50-59; estrogeni da soli in realtà diminuisce il rischio in questo gruppo.
  • Il cancro al seno
  • Alcuni tipi di terapia ormonale sostitutiva (combinata estrogeno e progesterone) può portare ad un lieve aumento del rischio di cancro al seno. Tuttavia, questo è minimo rispetto ad altri fattori di rischio di cancro al seno. Le donne senza precedente uso del solo estrogeno in realtà non avevano alcun aumento del rischio di cancro al seno nel WHI. Uso a breve-medio termine di soli estrogeni HRT non mostra questo effetto. Il messaggio chiave è che ogni donna dovrebbe discutere la sua salute generale, e fattori di rischio, come una storia familiare, fumo, ecc, con il proprio medico, ma in genere donne sane (cioè senza altri fattori di rischio di cancro al seno) di entrare nella menopausa dovrebbe non hanno paura.
  • Osso: HRT è efficace nel mantenere la salute delle ossa in 50 a 59 anni donne in postmenopausa.
  • Cognizione: HRT non compromette la cognizione in donne sane di età compresa tra 50-59, e può anche ritardare la diminuzione delle funzioni cognitive in questo gruppo.

Presentando i dati a Madrid Menopausa Congresso, Presidente Internazionale Menopause Society professor Amos Pines (Tel-Aviv, Israele) ha detto: Questa è una notizia positiva su HRT negli anni della menopausa precoce, di età compresa tra i 50 ei 59. Il vertice tra Zьrich è il più importante laboratorio menopausa per discutere di questo problema, e sarebbe difficile trovare un gruppo più illustri esperti del settore. Le loro conclusioni sono che, per la maggior parte donne che entrano in menopausa, la terapia ormonale sostitutiva è una scelta buona e sicura. Naturalmente, ogni donna è un individuo, e l'uso HRT dovrebbe essere deciso dopo averne discusso con il suo medico.

Dr Roger Lobo (Columbia University, New York), che era uno dei medici degli Stati Uniti presenti al vertice di Zurigo, ha dichiarato: "Ogni donna è un individuo, ed è importante che lei viene a un accordo con il suo medico per la terapia ormonale sostitutiva. Ma la presa -home messaggio da questo importante summit è che per le giovani donne sane a l'inizio della menopausa, c'è molto poco rischio e i benefici superano i rischi per le donne con sintomi. "

Il lavoro di questo vertice internazionale rafforza i risultati di altri organismi che operano nel settore. Come nuovi dati è emerso negli ultimi anni, e come i dati originali è stato riesaminato, diversi organismi negli Stati Uniti, come l'American Association of Clinical Endocrinologi, e il North American Menopause Society, sono anche giunti a conclusioni simili . Questo vertice prevede l'accordo globale su questi punti di vista. L'International Menopause Society rappresenta gli individui e le società nazionali che lavorano con i problemi legati alla menopausa.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha