La terapia ormonale sostitutiva può migliorare Breast Cancer Detection e tasso di sopravvivenza

Giugno 12, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

PORTLAND, Oregon -. Uno studio di quasi 300 pazienti con carcinoma mammario in Oregon Health & Science University ha scoperto che le donne che fanno uso di terapia ormonale sostitutiva (HRT) hanno tumori meno aggressivi e sono più probabilità di essere diagnosticati attraverso mammografie rispetto ad altri metodi. Inoltre, gli utenti HRT con cancro al seno avevano tassi di sopravvivenza significativamente migliori rispetto agli utenti non-HRT. Lo studio è pubblicato nel numero di settembre della rivista Archives of Surgery.

Poiché gli ormoni aumentano la densità del tessuto del seno, i ricercatori hanno sospettato che l'uso HRT renderebbe più difficile individuare i tumori in mammografie. Come risultato, si è sospettato che i tumori in pazienti che hanno ricevuto HRT potrebbero non essere rilevati fino a che erano più grandi e più avanzate. Tuttavia, di 144 pazienti dello studio con HRT, 84 avevano i loro tumori rilevato da mammografia, mentre 60 sono stati rilevati con altri metodi. Comparativamente, di 148 utenti non-HRT, 63 avevano i loro tumori rilevati da mammografia, mentre 85 sono stati rilevati dalla palpazione (sensazione di grumi).

Ancora più sorprendente, tra le donne i cui tumori sono stati rilevati dagli mammografia, utenti HRT ha avuto un tasso di sopravvivenza del 100 per cento, mentre non utilizzatori avevano solo un tasso di sopravvivenza dell'87 per cento dopo sei anni. Lo studio ha trovato significativamente meno casi di tumori invasivi tra gli utenti HRT, e maggiore incidenza di lesioni T1, stadio 1 tumori e tumori con linfonodi negativi - tutti i segni di una malattia meno aggressiva.




"Da questi dati sembra che l'uso HRT ha avuto effetti solo benefici sulla individuazione del cancro al seno e di risultati, senza effetti negativi visibili", ha detto Rodney F. Pommier, MD, professore associato di chirurgia e la OHSU School of Medicine e ricercatore principale della studio.

La terapia ormonale sostitutiva è venuto sotto il fuoco negli ultimi mesi, dopo diversi studi hanno indicato che l'uso a lungo termine di terapie ormonali di combinazione può portare a lievi aumenti di malattie cardiache, ictus e cancro della mammella tra i pazienti.

"Ogni donna dovrebbe parlare con il suo medico circa i suoi propri rischi e benefici dell'assunzione di ormoni", ha detto Pommier. "Ma questi dati deve essere preso in considerazione. Se sappiamo che HRT può migliorare i tassi di sopravvivenza producendo un cancro al seno meno aggressivo, allora è possibile che trattenendo HRT al fine di eventualmente prevenire alcuni casi di cancro al seno, si sta andando ad avere un tasso di mortalità più elevato tra le donne che andavano a ottenere la malattia in ogni caso. "

Health Initiative delle donne nel luglio scorso ha annullato il suo studio clinico sull'impiego di combinazione estro-progestinici HRT a causa di rapporti più elevati di malattie associate. Tuttavia, non vi è stata la stessa associazione con soli estrogeni. Lo studio OHSU, che era un'analisi retrospettiva di pazienti già diagnosticati con cancro al seno, compresi i pazienti che hanno assunto alcuna forma di terapia ormonale sostitutiva.

"Questo studio apre una nuova direzione per la futura ricerca di tumori al seno. Quando impariamo come HRT influisce favorevolmente la biologia dei tumori si può quindi utilizzare tali informazioni in modo terapeutico per migliorare i risultati delle donne con cancro al seno", ha detto il co -investigator suellen Toth-Fejel, Ph.D., professore assistente di ricerca di chirurgia nel OHSU School of Medicine, che ha guidato il lavoro di laboratorio sul progetto.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha