La vitamina D può ridurre il peso, di zucchero nel sangue attraverso il cervello, secondo uno studio

Maggio 10, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Trattamento atti di vitamina D nel cervello per migliorare il peso e la glicemia (zucchero) di controllo in ratti obesi, secondo un nuovo studio viene presentato Sabato in occasione della riunione congiunta della Società Internazionale di Endocrinologia e della Endocrine Society: ICE/ENDO 2014 a Chicago .

"La carenza di vitamina D si verifica spesso nelle persone obese e in pazienti con diabete di tipo 2, ma non si capisce se contribuisce a queste malattie", ha detto Stephanie Sisley, MD, ricercatore principale dello studio e assistente professore presso il Baylor College of Medicine, di Houston . "I nostri risultati suggeriscono che la vitamina D può avere un ruolo nell'insorgenza sia obesità e diabete di tipo 2 con la sua azione nel cervello."

"Il cervello è il principale regolatore del peso", ha detto Sisley. Una regione del cervello chiamata ipotalamo controlla sia il peso e glucosio, e ha ricevitori della vitamina D lì.




In questo studio, finanziato dal National Institutes of Health, Sisley e partner presso l'Università di Cincinnati consegnato vitamina D direttamente l'ipotalamo. I ricercatori hanno somministrato il principio attivo, potente forma di vitamina D - chiamato 1,25-diidrossivitamina D3 - a ratti maschi obesi attraverso una cannula (tubicino sottile) chirurgicamente inserito in anestesia nel terzo ventricolo del cervello. Questa cavità stretto si trova all'interno dell'ipotalamo. Ratti recuperato il loro peso corporeo presurgery, ei ricercatori hanno verificato la corretta collocazione della cannula.

Gli animali ricevuto nulla da mangiare per quattro ore, in modo da poter avere una misurazione a digiuno di zucchero nel sangue. In seguito, 12 ratti hanno ricevuto la vitamina D disciolto in una soluzione che funge da veicolo per la somministrazione di farmaci. Altre 14 ratti, abbinati peso corporeo al primo gruppo, ricevuto solo il veicolo, servendo così come controlli. Un'ora più tardi, tutti i ratti avevano un test di tolleranza al glucosio, in cui hanno ricevuto una iniezione di destrosio, uno zucchero, nel loro addome, seguita mediante misurazione dei livelli di zucchero nel sangue di nuovo.

Rispetto ai ratti di controllo, gli animali che hanno ricevuto vitamina D avevano migliorato la tolleranza al glucosio, che è come il corpo risponde allo zucchero. In un esperimento a parte, questi ratti trattati anche avevano notevolmente migliorato la sensibilità all'insulina, la capacità del corpo di rispondere correttamente a glucosio. Quando questa capacità si riduce - chiamato insulino-resistenza - che alla fine porta ad alti livelli di zucchero nel sangue. Due dei principali effetti di insulina sono per eliminare il glucosio dal sangue e diminuire la produzione di glucosio nel fegato. In questo studio, la vitamina D nel cervello diminuita glucosio creato dal fegato.

In un esperimento separato del trattamento a lungo termine vitamina D, i ricercatori hanno dato tre ratti di vitamina D e quattro ratti solo veicolo per quattro settimane. Essi hanno osservato una forte diminuzione dell'assunzione di cibo e del peso nei ratti trattati con vitamina D rispetto al gruppo che non ha ottenuto la vitamina D. Nel corso di 28 giorni, il gruppo trattato ha mangiato quasi tre volte meno cibo e ha perso il 24 per cento del loro peso pur non cambiando il modo hanno bruciato le calorie, i dati dello studio hanno mostrato. Il gruppo di controllo non ha perso alcun peso.

"La vitamina D non è mai sarà la pallottola d'argento per la perdita di peso, ma può funzionare in combinazione con strategie che conosciamo il lavoro, come la dieta e l'esercizio fisico", ha commentato Sisley.

Ha detto più ricerca è necessaria per determinare se l'obesità altera il trasporto di vitamina D nel cervello o la sua azione nel cervello.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha