Last-resort terapia salvare vite umane durante l'epidemia di influenza

Giugno 23, 2016 Admin Salute 0 0
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

La macchina è stata sviluppata per l'uso in chirurgia di bypass cuore, ed ha anche trovato impiego come un ponte per il trapianto di cuore o polmone e il trattamento di altre malattie polmonari gravi.

In casi estremi di influenza, grave infiammazione può causare i polmoni a fallire. ECMO assume essenzialmente la funzione dei polmoni per un periodo di tempo instradando sangue di un paziente nella macchina in cui anidride carbonica viene rimosso e viene aggiunto ossigeno. Il sangue viene poi pompata nuovamente nel corpo. I pazienti possono rimanere sul ECMO finché l'infiammazione è ridotta e polmoni sono in grado di funzionare normalmente da soli.




UAB ha utilizzato ECMO su pazienti adulti più di una dozzina con grave influenza dall'inizio della stagione influenzale, e più di 50 pazienti adulti con insufficienza cardiopolmonare sono stati trattati con ECMO a UAB nel 2013.

"Si tratta di pazienti molto malati, per i quali la terapia tradizionale come un ventilatore non è semplicemente sufficiente", ha dichiarato Enrique Diaz, MD, professore associato presso la Divisione di Pneumologia, Allergologia e Critical Care Medicine e capo del programma UAB ECMO. "Prendendo sulle funzioni dei polmoni e/o cuore, ECMO supporta la funzione normale del corpo e dà questi pazienti tempo per recuperare."

L'uso di ECMO è un processo complicato. I pazienti possono rimanere sul ECMO nel reparto di terapia intensiva per diverse settimane, se necessario. Molti richiedono riabilitazione dopo venuta fuori la macchina.

ECMO richiede un team dedicato di professionisti medici, compresi gli specialisti di terapia intensiva, i chirurghi, perfusionisti, infermieri formati in uso ECMO e respiratorie e fisioterapisti.

"ECMO è un trattamento molto specializzato, e in genere solo i principali centri medici accademici avrà l'attrezzatura, la competenza e l'esperienza di impiegare ECMO per casi di influenza", ha detto Diaz.

UAB ha sette macchine ECMO che hanno soggiornato occupato dall'inizio della stagione influenzale. Pazienti da duramente colpite aree, compresa la regione della Florida e Alabama Gulf Coast, è stato denominato il programma UAB ECMO, insieme con i pazienti provenienti da tutta Alabama.

"ECMO non è una cura, ma è un modo per sostenere alcuni di questi pazienti molto critici che stanno fallendo la terapia medica convenzionale, in mancanza di ventilazione meccanica", ha detto Diaz. "Molti pazienti sono stati salvati attraverso l'uso di questa tecnologia."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha