Le cellule identificate che causano la malattia del sistema nervoso

Aprile 15, 2016 Admin Salute 0 4
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

"Ora sappiamo che cosa le cellule a bersaglio. E questo è un grande passo verso nuove terapie", ha detto Sean Morrison, direttore del Centro per la UM Stem Cell Biology e leader di uno dei gruppi di ricerca. L'altro gruppo era guidato da Yuan Zhu della UM Medical School.

Neurofibromatosi tipo 1, o NF1, è una condizione di sistema nervoso periferico che affligge uno in 3.500 americani. I sintomi di solito iniziano a comparire per 10. età Sebbene la maggior parte dei casi sono lievi, la malattia può portare a sfregio, disabilità, cecità, anomalie scheletriche, perdita di arti e, occasionalmente, le neoplasie letali di apprendimento.




NF1 provoca tumori benigni a crescere intorno nervi periferici; in 3 a 5 per cento dei casi, i tumori maligni diventano successivamente. I tumori NF1 più comuni sono chiamati neurofibromi.

I ricercatori hanno chiesto a lungo che di tipi di cellule del corpo innesca la formazione di neurofibromi: E 'le cellule di Schwann, che formano la guaina mielinica protettiva intorno alle fibre nervose, o è il vero colpevole le cellule staminali che danno origine a cellule di Schwann durante lo sviluppo fetale? La risposta ha implicazioni per lo sviluppo di terapie farmacologiche.

I due studi dimostrano che UM un particolare tipo di cellule di Schwann è probabile che la colpa, non le cellule staminali. Entrambe le relazioni saranno pubblicate 5 febbraio sulla rivista Cancer Cell.

"La gente ha sempre più focalizzato sul legame tra cellule staminali e il cancro", ha detto Morrison, un ricercatore UM Life Sciences Institute e un Howard Hughes Medical Institute. "Quello che stiamo dicendo è che non è sempre le cellule staminali. Le cellule mature, anche nel sistema nervoso, possono dare origine a questi tipi di cancro."

Nel 1990 due squadre-uno guidato dall'ex genetista Francis Collins UM-scoperto che NF1 è causato da una enorme gene sul cromosoma 17. NF1 è il disturbo neurologico più comune causata da un singolo gene.

Il gene NF1 rende un grande e complesso proteina chiamata neurofibromin, che agisce come un freno molecolare per impedire alle cellule del sistema nervoso dalla overmultiplying. Una mutazione al gene NF1 può rilasciare tale freno e mettere in moto il treno in corsa merci della divisione cellulare incontrollata che provoca tumori.

Nel corso degli anni, il laboratorio di Morrison ha sviluppato strumenti specializzati che permettono ai ricercatori di monitorare e studiare le cellule staminali della cresta neurale, che danno origine al sistema nervoso periferico, la vasta rete di nervi che si diramano dal cervello e il midollo spinale. Le cellule staminali della cresta neurale di solito scompaiono prima della nascita, una volta che hanno completato la loro missione.

In questo studio, gli scienziati Morrison-laboratorio Nancy Joseph e Jack Mosher ha cercato di determinare se l'eliminazione del gene NF1 può in qualche modo indurre le cellule staminali della cresta neurale per persistono oltre neurofibromi nascita e forma nei topi.

I ricercatori hanno studiato sette modelli murini che avevano varie mutazioni del gene NF1 e altri geni noti per contribuire alla formazione di neurofibromi e le loro controparti cancerose, tumori della guaina dei nervi periferici maligni.

"La sorpresa è stata che non abbiamo visto le cellule staminali della cresta neurale persistono dopo la nascita nelle regioni in cui i tumori hanno formato, anche con le eliminazioni NF1", ha detto Joseph. "Questo sostiene contro un origine di cellule staminali."

Lo studio del laboratorio Morrison, quando combinato con il lavoro svolto nel laboratorio di Zhu, ha portato UM ricercatori a concludere che le cellule di Schwann, non le cellule staminali della cresta neurale, proliferano a formare tumori.

In realtà, Zhu e colleghi sono stati in grado di dimostrare che un tipo specifico di cellule di Schwann, chiamata cellule di Schwann non-mielinizzanti, è la probabile fonte di neurofibromi potenzialmente cancerogene.

"Una delle difficoltà di NF1 è che è difficile prevedere quando i tumori crescono e che i tumori si trasformerà maligna. Se non si desidera utilizzare una terapia molto aggressiva perché alcuni tumori non potrà mai crescere", ha detto Zhu, un assistente professore di medicina molecolare e genetica presso l'UM Medical School e membro del UM Comprehensive Cancer Center.

Oltre al pinning giù il tipo di cellula, il laboratorio di Zhu determinato come non-mielinizzanti cellule di Schwann iniziano overmultiplying. Essi hanno scoperto che il danno ai nervi e l'infiammazione sono stati tra i primi due eventi di tumore iniziazione.

"Con questa visione l'avvio della malattia, possiamo sviluppare strategie per prevenire i tumori la formazione", ha detto Zhu.

Giuseppe e Mosher erano autori principali di carta di cellule di cancro del laboratorio Morrison. Fonti di finanziamento inclusi il National Institutes of Health, l'Howard Hughes Medical Institute, Tumori Fondazione dei Bambini e il Fondo nazionale svizzero.

Huarui Zheng e Lou Chang erano autori principali di carta del laboratorio Zhu. Il loro lavoro è stato sostenuto da sovvenzioni dal American Cancer Society, il Dipartimento della Difesa statunitense, l'UM Comprehensive Cancer Center e il UM Scienze Biologiche Scholars Program.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha