Le cellule staminali usano il GPS per generare cellule nervose adeguate

Maggio 22, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Una funzione sconosciuta che regola come le cellule staminali producono diversi tipi di cellule in diverse parti del sistema nervoso è stato scoperto da Stefan Thor, professore di Biologia dello Sviluppo, e studenti laureati Daniel Karlsson e Magnus Baumgardt, presso Linkцping University in Svezia. I risultati migliorano la nostra comprensione di come le cellule staminali funzionano, che è cruciale per la nostra capacità di utilizzare le cellule staminali per curare e organi di riparazione. I risultati sono la pubblicazione la prossima settimana in linea, accesso aperto rivista PLoS Biology.

Le cellule staminali sono responsabili della creazione di tutte le cellule in un organismo durante lo sviluppo. Precedenti ricerche hanno dimostrato che le cellule staminali danno luogo a diversi tipi di cellule in diverse parti del sistema nervoso. Questo processo è in parte regolata dai cosiddetti geni Hox, che sono attivi in ​​varie parti del corpo e lavorano invia ogni pezzo unico sua identità regionale - una sorta di sistema GPS del corpo. Ma come fa sapere una cellula staminale che si trova in una determinata regione? Come leggere i segnali "GPS" del corpo? E come sono utilizzate queste informazioni per controllare la creazione di cellule nervose specifiche?

Per affrontare questi problemi, i ricercatori hanno studiato Liu una cellula staminale specifica nel sistema nervoso del moscerino della frutta. È presente in tutti i segmenti del sistema nervoso, ma è solo nel torace, o regione toracica, che produce un certo tipo di cellule nervose. Per indagare il motivo per cui questo tipo di cella non si crea nella regione dello stomaco o la testa che manipolati attività dei geni Hox 'in volo embrione.




Si è scoperto che i geni Hox della regione stomaco fermano le cellule staminali da dividere prima che le cellule specifiche sono prodotti. Al contrario, le cellule nervose specifici sono effettivamente prodotti nella regione della testa, ma i geni Hox li trasformano in un altro, sconosciuto, tipo di cellula. Geni Hox possono così esercitare la loro influenza sia sui geni che controllano il comportamento staminali divisione cellulare e sui geni che controllano il tipo di cellule nervose che vengono creati.

"Siamo costantemente nuove meccanismi di regolazione, ed è probabilmente più difficile di quanto si pensasse di utilizzare regolarmente le cellule staminali nel trattamento di malattie e riparare gli organi, in particolare nel sistema nervoso," afferma Thor.

Questo lavoro è stato sostenuto dal Consiglio svedese della ricerca, dalla svedese Strategic Research Foundation, la fondazione Knut e Alice Wallenberg, dal cervello Fondazione svedese, dalla Cancer Foundation svedese e dal Reale Svedese delle Scienze a ST.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha