Le crisi epilettiche possono propagarsi con reti funzionali del cervello

Marzo 28, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le convulsioni che colpiscono le persone con epilessia del lobo temporale di solito inizia in una regione del cervello chiamata ippocampo. Ma sono spesso in grado di coinvolgere altre aree al di fuori del lobo temporale, moltiplicazione tramite reti anatomicamente e funzionalmente connessi nel cervello. Risultati nuova ricerca che collegamento diminuita concentrazione delle cellule del cervello di connettività funzionale alterato in lobo temporale epilessia sono riportati in un articolo in Brain Connectivity, una pubblicazione peer-reviewed bimestrale da Mary Ann Liebert, Inc., gli editori.

Martha Holmes e colleghi Vanderbilt University, Nashville, TN, regioni individuate nel cervello dei pazienti con epilessia del lobo temporale che aveva ridotto le concentrazioni della sostanza grigia. Maggiore riduzione della concentrazione di materia grigia correlati sia con ridotta o aumentata di segnalazione e di comunicazione tra le regioni del cervello collegate attraverso reti funzionali noti.

Gli autori presentano i loro risultati nell'articolo "reti funzionali a lobo temporale Epilessia:. A Study Voxel-Wise di riposo Stato connettività funzionale e Gray Matter-concentrazione"




"Questo è uno dei primi studi per correlare in realtà cambiamenti del cervello sia funzionali e strutturali in epilessia", dice Christopher Pawela, PhD, co-redattore capo e Assistant Professor, Medical College of Wisconsin. "Questa è una scoperta eccitante e può avere un impatto in altri disturbi del cervello in cui sia la struttura e la funzione del cervello sono coinvolti."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha