Le donne con apnea del sonno hanno una maggiore grado di danno cerebrale di quella degli uomini, spettacoli di studio

Aprile 21, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Le donne che soffrono di apnea del sonno hanno, nel complesso, un grado di danno cerebrale rispetto agli uomini con la malattia più alto, secondo una prima-di-suo genere studio condotto dai ricercatori della UCLA School of Nursing. I risultati sono riportati nel numero di dicembre del peer-reviewed rivista Sleep.

Apnea ostruttiva del sonno è un disturbo grave che si verifica quando il respiro di una persona è più volte interrotto durante il sonno, a volte centinaia di volte. Ogni volta, il livello di ossigeno nel sangue scende, eventualmente danneggiando molte cellule del corpo. Se non trattata, può portare a pressione alta, ictus, insufficienza cardiaca, diabete, depressione e altri gravi problemi di salute.

Circa 10 anni fa, questo team di ricerca UCLA è stato il primo a dimostrare che gli uomini con apnea ostruttiva del sonno hanno danni alle loro cellule cerebrali.




Per questo ultimo studio pluriennale, "Sex Le differenze di sostanza bianca Alterazioni accompagnamento apnea ostruttiva del sonno", i ricercatori hanno esaminato i pazienti che sono stati diagnosticati con apnea ostruttiva del sonno presso la UCLA di sonno Laboratory. Hanno confrontato le fibre nervose nel cervello di questi pazienti - noti come materia bianca - alle fibre di persone senza problemi di sonno e concentrati sulla dissotterrare la differenza di danno cerebrale tra uomini e donne con apnea del sonno.

"Mentre ci sono un gran numero di studi del cervello condotti su apnea del sonno e l'impatto sulla salute di una, si sono in genere concentrati sugli uomini o gruppi di uomini e donne in combinazione, ma sappiamo che apnea ostruttiva del sonno colpisce le donne in modo molto diverso rispetto agli uomini", ha detto capo investigatore Paul Macey, assistente professore e preside associato di tecnologia dell'informazione e le innovazioni presso la UCLA School of Nursing. "Questo studio ha rivelato che, in realtà, le donne sono più colpite da apnea del sonno che sono uomini e che le donne con apnea ostruttiva del sonno hanno danni cerebrali più gravi rispetto agli uomini che soffrono di una condizione simile."

In particolare, lo studio ha rilevato che le donne sono stati influenzati in bundle cingolo e la corteccia cingolata anteriore, aree nella parte anteriore del cervello coinvolta nel processo decisionale e la regolazione dell'umore. Le donne con apnea del sonno hanno mostrato alti livelli di depressione e ansia i sintomi, i ricercatori hanno detto.

"Questo ci dice che i medici dovrebbero considerare che il disturbo del sonno può essere più problematico e quindi bisogno di un trattamento precoce nelle donne rispetto agli uomini", ha detto Macey.

Con questo risultato come una fondazione, Macey ha detto che il prossimo passo per i ricercatori è di "districare i tempi dei cambiamenti del cervello" e scoprire se il trattamento di apnea del sonno può aiutare il cervello.

"Quello che non sappiamo ancora", ha detto, "è, ha apnea del sonno causa il danno cerebrale, ha il vantaggio danni cerebrali ai disturbi del sonno, o fare le comorbidità comuni, come la depressione, demenza o problemi cardiovascolari, causa il danno cerebrale, che a sua volta porta a dormire apnea. "

Co-investigatori dello studio incluso Rajesh Kumar, Ronald Harper e il dottor Frisca Yan-Go di Brain Research Institute dell'UCLA e dipartimenti di neurobiologia e neurologia presso la David Geffen School of Medicine presso la UCLA, e Maria Woo della UCLA School of Nursing . Tutto il lavoro per lo studio è stato eseguito presso la UCLA, con il sostegno finanziario fornito da una sovvenzione dal National Institute of Nursing Research.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha