Le donne possono auto-test per l'HPV, semplice e accurato, studio suggerisce

Aprile 11, 2016 Admin Salute 0 9
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Un team di ricercatori tedeschi ha dimostrato che le donne si possono testare con precisione per il papillomavirus umano (HPV), la causa più comune di cancro del collo dell'utero. La ricerca è pubblicata nel numero di ottobre Journal of Clinical Microbiology.

"L'elevata sensibilità di questo metodo di auto-campionamento garanzie per identificare quasi tutte le donne HPV-infetti", spiega il primo autore Yvonne Delere, del Robert Koch Institute del Ministero della Salute, Berlino.

In tutto il mondo, il cancro cervicale è il secondo tumore più comune nelle donne, con mezzo milione di nuovi casi e di decessi un quarto di milione, ogni anno, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità. Praticamente tutti i casi sono legati ad alcuni ceppi di HPV.




Nello studio, i ricercatori hanno confrontato con i campioni di auto campionamento pennello endocervicali tradizionali ottenuti dai ginecologi in due gruppi di donne 20-30 anni di età, con (55 donne) e senza (101 donne) un recente striscio citologico sospetto. I due metodi di campionamento erano in accordo nei due gruppi 84 e 91 per cento del tempo, rispettivamente. Nel complesso, le donne hanno valutato il metodo di auto-campionatura facile, a 12 su una scala da 0 (facile) a 100 (difficile).

I Paesi Bassi hanno già introdotto la nuova tecnica in programmi di screening del cancro del collo dell'utero, e Delere spera di vedere il metodo è diffusa nei paesi in via di sviluppo, dove le donne non hanno spesso un facile accesso al personale medico e test.

I ricercatori fanno notare che la concordanza tra il convenzionale e le modalità auto-campionamento è buona, nonostante il fatto che le tecniche di campionamento diverse aree. Il campionamento spazzola cervicale è diretto verso la zona di trasformazione, la zona in cui la cervice cellule anomale più comunemente sviluppano, mentre il lavaggio comprende tutta la zona cervicale.

"La più alta prevalenza di HPV, HR-HPV, e HPV16 in campioni di lavaggio cervico-vaginali possono essere spiegati da ulteriori infezioni a siti extracervicale", secondo il giornale. "Dal momento che queste infezioni possono essere un serbatoio per il virus che infetta l'epitelio cervicale nella zona di trasformazione, sono probabilmente epidemiologicamente rilevante. Pertanto, il campionamento lavanda cervicovaginale può essere superiore a cervico-diretto di campionamento per i futuri studi di prevalenza di HPV."

Tra bambine adolescenti, la zona di trasformazione si trova sulla superficie esterna del collo dell'utero, dove è più vulnerabile alle infezioni piuttosto che nelle donne adulte.

Il dispositivo di auto-campionamento, il Delphi Vaglio, è un dispositivo a siringa-come sterile contenente cinque millilitri di soluzione salina tamponata. Si opera facendo precipitare la maniglia, rilasciando la soluzione salina nella vagina, tenendolo premuto per cinque secondi, poi rilasciando la maniglia, in modo che il dispositivo recupera il fluido. Avanti, uno immerge i campioni di lavaggio in provette codificate prelabeled, e lo spedisca al laboratorio.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha