Le madri maltrattate dai partner vedono declino della salute mentale, anche dopo la fine del rapporto

Maggio 10, 2016 Admin Salute 0 1
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Anche dopo aver lasciato una relazione violenta o di controllo, la salute mentale delle madri può effettivamente peggiorare prima di migliorare, un nuovo studio suggerisce.

I ricercatori hanno scoperto che nei due anni dopo la fine di un rapporto abusivo, le madri hanno mostrato più poveri di salute mentale, è diventato più depresso e mantenuto alti livelli di ansia. In quelle zone, non erano meglio rispetto alle donne che hanno soggiornato in relazioni violente.

Tuttavia, le madri maltrattate che avevano un maggiore sostegno sociale cavata meglio dopo la fine della loro relazione che ha fatto madri simili con meno aiuto di amici e familiari.




"I nostri risultati davvero ci aiutano a capire come instabile quei primi anni, sono per le madri che lasciano relazioni violente o di controllo", ha detto Kate Adkins, autore principale dello studio, che ha fatto il lavoro come studente di dottorato presso la Ohio State University.

"Anche se uscire del rapporto può essere buono nel lungo periodo, in primo luogo hanno a che fare con molteplici fonti di stress, tra cui problemi finanziari, genitori single e condivisione di custodia con l'abusante."

Adkins condotto lo studio con Claire Kamp Dush, assistente professore di sviluppo umano e della scienza famiglia a Ohio State. I loro risultati vengono visualizzati online sulla rivista Social Science Research e saranno pubblicati in una futura edizione di stampa.

I risultati non suggeriscono che le donne non dovrebbero lasciare partner violenti, Kamp Dush sottolineato.

"Quello che i nostri risultati indicano che queste donne hanno ancora bisogno di un sacco di sostegno e un sacco di servizi, anche dopo che hanno lasciato. I familiari e gli amici possono pensare le cose vanno bene perché ha lasciato l'abusante. Ma lei ha ancora bisogno di sostegno e ha ancora bisogno i servizi sociali, "Kamp Dush, ha detto.

I ricercatori hanno utilizzato i dati delle famiglie fragili e Child studio Benessere, un progetto di Princeton e Columbia università. Hanno usato i dati su circa 2.400 madri che sono sposati, o convivente con il padre del loro bambino, alla fine del primo anno dei tre-studio.

Si separarono le madri in tre gruppi: quelli che hanno sperimentato alcun abuso, quelli in rapporti di controllo (in cui i padri erano estremamente critici e offensivo, e controllato le sue azioni) e quelli in relazioni fisicamente violenti. Hanno inoltre esaminato se tali rapporti hanno continuato o chiuso entro la fine del triennio.

Inoltre, le donne sono state testate per i livelli di depressione e ansia, e livelli di sostegno sociale e di coinvolgimento religioso.

I risultati hanno mostrato che tutte le donne - compresi quelli in relazioni non violente che hanno soggiornato con i loro partner durante lo studio - hanno mostrato livelli più elevati di depressione e ansia alla fine dei tre anni.

Questo è stato probabilmente a causa della natura di questo campione, Adkins ha detto. Questi erano quasi tutti a basso reddito e di minoranza donne che avevano appena diventare madri, quindi erano sotto un sacco di stress, Adkins ha detto.

Tuttavia, coloro che sono rimasti in relazioni violente e di controllo - e di quelli che hanno lasciato tali unioni - hanno mostrato significativamente maggiori aumenti di depressione e ansia, rispetto a quelli di sinistra o che sono rimasti in rapporti non violente.

Perché le donne che hanno lasciato relazioni violente e di controllo si continuano a sperimentare maggiori aumenti di depressione e ansia?

Una ragione fondamentale può essere stata che, a causa del bambino condivisa, le madri avevano ancora il contatto sostanziale con i loro aguzzini.

I risultati hanno mostrato che, di donne maltrattate cui rapporto finito, circa la metà ha parlato o ha visto il padre una volta alla settimana. Solo circa un quarto erano in contatto con lui un paio di volte l'anno o meno.

"Potrebbero essere in corso attraverso un divorzio, o di lavoro accordi minori. La ricerca mostra che più di un terzo delle donne continuano a subire violenze fisiche e il 95 per cento esperienza abuso emotivo dopo la fine del rapporto. Tutto questo aggiunge allo stress e ansia sentono già ", ha detto Adkins.

La scheggia di una buona notizia è che le donne vittime di abusi che hanno avuto il sostegno di amici e parenti non hanno mostrato tanto la depressione e l'ansia così come donne senza quel livello di supporto.

"Al termine del rapporto, cioè quando queste madri veramente bisogno la protezione e l'aiuto della loro famiglia e gli amici", ha detto Kamp Dush.

Livelli più elevati di coinvolgimento religioso non hanno di per sé la protezione delle madri maltrattate da depressione e ansia, lo studio ha trovato. Tuttavia, è possibile che il coinvolgimento religioso è stato associato con il supporto sociale, e le madri ricevette aiuto e incoraggiamento attraverso le persone che hanno incontrato attraverso le loro attività di chiesa, Adkins ha detto.

Adkins, che è attualmente un terapeuta della famiglia lavorano con le vittime di violenza domestica, ha detto che i risultati sono coerenti con ciò che vede nella sua pratica.

"La gente spesso si chiedono perché le donne vittime di abusi non lasciano i loro partner", ha detto. "Ma questo studio dimostra, le cose non sono necessariamente migliori dopo aver lasciato un abusatore, almeno subito. E 'un processo difficile."

Ma questi risultati non dovrebbero dissuadere le madri maltrattate di lasciare i loro partner, in particolare quando ci sono problemi di sicurezza per se stessi o per i propri figli, ha detto.

"Il numero uno dei motivi per lasciare è la sicurezza, non solo per le mamme, ma per i loro figli pure. Anche se le cose non potrebbero andare meglio subito, abbiamo guardato solo fino a due anni dopo il rapporto concluso. Non siamo sicuri di cosa succede dopo ", ha detto Adkins.

La ricerca è stata sostenuta da una sovvenzione da parte del National Institute of Child Health and Human Development.

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha