Le persone hanno anche antivirali 'le difese della pianta', la ricerca suggerisce

Maggio 31, 2016 Admin Salute 0 5
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Oltre ai noti agenti antivirali come gli anticorpi e gli interferoni, le persone sembrano anche avere un sistema immunitario simile a quello precedentemente individuato nelle piante, secondo una ricerca svolta da Esther Schnettler dell'Università di Wageningen nei Paesi Bassi.

Insieme con il gruppo del professor Ben Berkhout della Academic Medical Centre (AMC) di Amsterdam, Schnettler ha scoperto che una proteina utilizzata dal virus delle piante di resistenza delle piante bypass può anche mettere in pericolo la difesa contro i virus HIV nelle persone. Le scoperte di Schnettler possono aprire nuove opportunità per migliorare la salute.

Le piante si difendono contro virus attaccando, disattivando e abbattere il materiale genetico in un processo chiamato silenziamento dell'RNA. I virus cercano di bypassare questa difesa producendo proteine ​​che bloccano. Schnettler studiato il funzionamento di queste proteine ​​soppressori di silenziamento in piante, riconoscendo che il miglioramento delle difese delle piante consentirebbe la coltivazione più sostenibile, riducendo la necessità di pesticidi chimici per combattere gli insetti e agenti patogeni.




Schnettler anche studiato se le proteine ​​soppressori di silenziamento che permettono virus vegetali per le difese della pianta bypass potrebbe anche influire sui nostri sistemi di immunità. Sappiamo che gli anticorpi in grado di rilevare i gusci di proteine ​​di virus, che permettono loro di essere ripartiti. I nostri corpi anche proteggersi contro virus rilasciando interferoni che danno un segnale alle cellule a morire, impedendo ai virus all'interno di tali cellule di moltiplicarsi e diffondersi.

In collaborazione con un gruppo di scienziati della AMC, Schnettler scoperto che i mutanti di HIV che non sono in grado di produrre una proteina specifica (il che rende quasi impossibile per loro di moltiplicarsi) può iniziare moltiplicando fino a livelli titolo tipo di virus selvaggi quando una proteina soppressore silenziamento da viene aggiunto un virus vegetale. Questo sembra suggerire che le persone hanno anche la difesa contro i virus utilizzato dalle piante contro gli intrusi e che rileva e disattiva il materiale genetico del virus HIV.

"La ricerca ci ha aiutato a capire che il processo di silenziamento dell'RNA sembra essere una difesa antivirale ampiamente che si verificano", dice Schnettler. "I nostri risultati potrebbero offrire nuove opportunità per lo sviluppo di farmaci antivirali. Questo non è ancora certo, tuttavia, come il processo di silenziamento dell'RNA nel corpo umano ha (aggiuntivi) altre funzioni che non devono essere compromesse da farmaci."

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha