Le prove dimostrano il controllo NTD può aiutare nella lotta contro l'HIV/AIDS

Giugno 14, 2016 Admin Salute 0 2
FONT SIZE:
fontsize_dec
fontsize_inc

Vi è un crescente corpo di evidenze che rivela la connessione tra le malattie trascurate tropicali (DTN) e l'HIV/AIDS, spingendo gli esperti a chiedere una maggiore integrazione dei programmi nazionali di trattamento NTD con iniziative di HIV/AIDS.

EMERGENTI raccomandazioni prove e trattamento sono oggetto di un nuovo editoriale intitolato "Trattamenti Linking Global HIV/AIDS con i programmi nazionali per il controllo e l'eliminazione delle malattie tropicali trascurate", pubblicato nella accesso aperto rivista Public Library of Science Neglected Tropical Diseases (PLoS DTN). Nell'articolo, gli autori Julie Noblick, MPH; Richard Skolnik, MPA; e Peter Hotez, MD, PhD rivedere i legami tra DTN e l'HIV/AIDS e proporre modi per sfruttare le prove accumulando che mostra come l'HIV/AIDS può essere influenzata da DTN.

Geograficamente, zone di alta infezione NTD sono spesso le stesse aree che hanno alti tassi di prevalenza di HIV/AIDS. Gli studi degli ultimi 20 anni hanno dimostrato diversi modi che l'HIV/AIDS può essere aggravato da vari co-infezioni NTD. Ad esempio, recenti studi hanno dimostrato che il trattamento vermifugo è un'associazione con carichi e/o prospetti diminuito HIV virali in CD4 conta, e anche che le infezioni da elminti materne aumentano il rischio di trasmissione materno-fetale dell'HIV/AIDS. "Siamo particolarmente preoccupati per le associazioni tra la schistosomiasi genitale femminile, una condizione comune in Africa sub-sahariana, e 3-4 volte maggiore del rischio per l'HIV/AIDS", ha detto il dottor Peter Hotez, presidente del Sabin Vaccine Institute.




Sulla base delle prove, del bando di carta per una serie di azioni volte a combattere l'HIV/AIDS attraverso il controllo dei DTN autori. Essi sostengono l'integrazione della fornitura di farmaci anti-retrovirali, con programmi di controllo e di eliminazione NTD; ricerca per monitorare e valutare il successo di NTD e l'HIV/AIDS cross-trattamento; e la promozione della lotta integrata e l'attuazione di nuove strategie.

Mentre l'articolo si concentra sui benefici per il trattamento dell'HIV/AIDS dal controllo NTD, gli autori ritengono che le azioni proposte contribuiranno a ridurre i tassi complessivi NTD pure. "L'integrazione delle misure di controllo programmatiche per l'HIV/AIDS e DTN sarebbe un corso reciprocamente vantaggioso di azione", ha detto la signora Noblick. "Non solo ci si poteva aspettare i risultati di salute migliori per le persone che vivono con l'HIV/AIDS, ma lavorare con programmi di prevenzione e di trattamento stabiliti a livello globale di HIV/AIDS crea anche l'occasione sia per aumentare la scala delle operazioni di controllo NTD e di elevare il livello di attenzione a queste malattie tradizionalmente trascurate. "

Ms. Noblick anche espresso la speranza per l'espansione di questi ultimi strategie oltre i livelli nazionali. "Dal momento che l'avvio di misure di controllo NTD sarebbe basata su un'accurata mappatura diffusione", ha dichiarato, "sarebbe giusto dire che il progresso emergerà a livello regionale. DTN curante deve diventare una pratica standard nella cura dell'HIV/AIDS. "

(0)
(0)

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha